MotoGP, Ducati alla riscossa: Bagnaia, Miller, Martin e Bastianini in pista a Misano

MotoGP, Ducati alla riscossa: Bagnaia, Miller, Martin e Bastianini in pista a Misano
GPOne.com SPORT

A tal proposito, proprio la scorsa settimana, Miller è sceso in pista a Barcellona con la Rossa per prepararsi al meglio in vista di agosto

Pertanto eccoli in azione con la Panigale V4S, utilizzata in diverse occasioni durante l’anno per gli allenamenti.

Per l’occasione, il tracciato della Riviera vede oggi in azione i collaudatori Honda e Ducati MotoGP, ovvero Stefan Bradl e Michele Pirro.

Due giorni di test a Misano per affilare le armi in vista della ripartenza, prevista dal 6 all’8 agosto in Austria al Red Bull Ring. (GPOne.com)

Su altri media

C’è questa in “stile Le Mans” che vale ancora oggi per tutte le gare di Endurance, poi la partenza attuale sullo spegnimento del semaforo, quella a spinta di una volta. E però, anche con il semaforo, c’è chi parte bene, chi benissimo e chi parte male. (Moto.it)

Ora è 50:50“, ha sottolineato Valentino Rossi Valentino Rossi è il pilota indicato dal Principe saudita, ma dalle ultime dichiarazioni il Dottore non sembra avere più stimoli per proseguire. (Corse di Moto)

Ma soprattutto non state più nella pelle di rivedere i piloti della MotoGP in pista? Due giornate di test con Honda, Aprilia e Ducati. Martedì 19 e mercoledì 20 luglio riflettori accesi sul circuito Marco Simoncelli di Misano: sarà possibile vedere alcuni piloti e tester della MotoGP e non solo. (Motosprint.it)

MotoGP, due giorni di test a Misano: tribuna C aperta al pubblico

Dalla pista alla terra: ecco l'insolito contesto che ha visto coinvolti Andrea Dovizioso e Alex Rins. Perchè Rins ne è sicuro, oltre ad aver trascorso una giornata piacevole all'insegna del cross, lo ha fatto, come ha scritto, con “uno dei migliori piloti della storia della MotoGP”. (Motosprint.it)

Che, tradotto in termini spiccioli, significa che Petronas e Yamaha dovranno ricominciare a guardarsi intorno per capire chi potrà far correre la M1 dell’italiano nei prossimi gran premi, a cominciare dall’Austria. (Moto.it)

La classe MotoGP ritorna in azione sul circuito di Misano per due giorni di test. Due giorni di test MotoGP aperti al pubblico seppure in misura limitata (Corse di Moto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr