Nome di Nino Savastano tirato in ballo in passato dai collaboratori di giustizia

Nome di Nino Savastano tirato in ballo in passato dai collaboratori di giustizia
Cronache Salerno INTERNO

di Pina Ferro. Giovanni Savastano, nel corso del tempo, è stato tirato in ballo da alcuni collaboratori di giustizia che hanno descritto il legame tra il consigliere comunale ed alcuni soggetti noti alle forze dell’ordine.

A parlare, per la prima volta, di Giovanni Savastano e del suo coinvolgimento con Peppe D ‘Agostino è il collaborante di giustizia Pisapia Adamo.

Il primo riferimento a Savastano fu fatto, infatti, da Pisapia nel corso dell’interrogatorio rilasciato il 6 novembre 2000, dunque, in epoca precedente all’ultima competizione elettorale dell’anno 2001. (Cronache Salerno)

Su altre fonti

Ma la Procura apre un fascicolo e dispone accertamenti (La Repubblica)

Il messaggio audio, bollato subito come "fake news" dal sindaco uscente e ricandidato Vincenzo Napoli, è risultato autentico a seguito di indagini condotte dalla Squadra mobile di SALERNO, coordinata dalla Procura salernitana. (ROMA on line)

Oggi, mercoledì 13 ottobre, il manager delle coop Zoccola ed il consigliere regionale Savastano saranno interrogati dal gip. C’è anche una cena per le elezioni regionali agli atti dell’inchiesta sul sistema Salerno. (L'Occhio di Salerno)

Minacce per ottenere voti: il sistema di De Luca vacilla

L’appuntamento era stato concordato tra un fedelissimo del presidente, il consigliere regionale Franco Picarone (non indagato, ndr) e Fiorenzo “Vittorio” Zoccola, l’imprenditore al centro dell’inchiesta. (Salernosera)

Il giorno successivo è previsto l’arrivo del presidente della regione De Luca, che sostiene l’uscente Enzo Napoli. Lo stesso De Luca in piazza dice: «Piaccia o meno, Salerno sono io». (Domani)

A Salerno, Savastano alle ultime regionali ha ottenuto 16.587 preferenze, risultando il primo della lista del governatore De Luca Altri due domiciliari a Salerno, per la vicenda legata all’audio circolato poche ore dopo il voto per le comunali. (Napoli.zon)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr