Napoli-Salernitana 4-1: tutto facile e gli azzurri si avvicinano alla vetta

ilmattino.it SPORT

Salernitana (3-5-2): Belec; Veseli, Bogdan, Gagliolo; Delli Carri, Schiavone, Di Tacchio, Obi, Kechrida; Bonazzoli, Vergani

In avvio di ripresa la terza rete di Rrahmani che chiude al meglio sotto porta un tiro-cross di Insigne, entrato in avvio di secondo tempo al posto di Lozano).

Belec para su Zielinski e Politano, il Napoli prosegue nel possesso palla, la Salernitana in inferiorità numerica non riesce più a uscire. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri media

: manca il gioco della Salernitana per evidenti motivi e si abbassa con tutta la squadra giocando solo in passivo. Contro questo Napoli e con gli uomini contati, in una situazione critica non si poteva pretendere nulla (Calciomercato.com)

In campo c'è stata quasi solo una squadra in campo, quella di Luciano Spalletti. Prima del posticipo la squadra di Luciano Spalletti scavalca il Milan" (AreaNapoli.it)

Vantaggio dei granata al 16' con Sanabria, ma poi i neroverdi trovano il pari all'88' grazie a Raspadori. Ma poi i padroni di casa si impossessano della partita con il rigore di Mertens nel recupero del primo tempo. (Sportal)

: suo l'assist per l'1-0 del Napoli, trova una bellissima serpentina a fine primo tempo andandosi a prendere il primo rigore. La strigliata di fine primo tempo ha fatto effetto (Calciomercato.com)

Di questi novanta minuti restano tre aspetti su cui riflettere. Azzurri spumeggianti, capaci di creare palle gol su palle gol, minuto dopo minuto. (CalcioNapoli24)

blocca Juan Jesus, pareggio di Bonazzoli poi l'allungo azzurro con Mertens, Rrahmani e Insigne. Il Napoli vince 4-1 il derby contro la Salernitana. Juan Jesus 6,5 - Ha il grande merito di sbloccare il risultato con una sortita offensiva e con un gesto tecnico da attaccante di razza. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr