A chi è sconsigliato il vaccino AstraZeneca?

A chi è sconsigliato il vaccino AstraZeneca?
Per saperne di più:
Money.it SALUTE

Come si comporterà l’Italia con i (pochi) casi di trombosi di AstraZeneca. Il vaccino AstraZeneca rimane raccomandato per tutti gli over 60 che non presentano la patologia indicata dall’Ema

L’Agenzia europea per i medicinali (l’Ema) ha sconsigliato l’utilizzo del vaccino AstraZeneca.

Le limitazioni italiane per il vaccino AstraZeneca. Il ministro Speranza ha annunciato che l’Italia ha imposto un limite all’utilizzo del vaccino AstraZeneca. (Money.it)

Ne parlano anche altre fonti

“Le tabelle – dice ancora Rasi – indicano che quando si hanno meno di 50 casi di Covid settimanali ogni 100mila abitanti com’è oggi in Italia il rapporto beneficio rischio è favorevole al vaccino AstraZeneca solo oltre i 40 anni di età. (Il Fatto Quotidiano)

Un decesso. L'Ema ha effettuato una revisione approfondita di 6 casi di sindrome da aumentata permeabilità capillare in persone che avevano ricevuto Vaxzevria. Tre delle persone colpite avevano una storia di sindrome da aumentata permeabilità capillare e uno di loro successivamente è deceduta. (EuropaToday)

Il PRAC ha effettuato una revisione approfondita di 6 casi di sindrome da aumentata permeabilità capillare in persone che avevano ricevuto Vaxzevria. Ema ne sconsiglia l'uso in persone con storia di sindrome da aumentata permeabilità capillare. (Quotidiano Sanità)

Coronavirus, Ema: "Vaccino Astrazeneca sconsigliato con aumentata permeabilità capillare"

Come si può notare dall’infografica, la percentuale di ricovero in terapia intensiva anche nella fascia d’età under 30 è tre volte superiore all’incidenza delle trombosi post-vaccino. L’efficacia del vaccino AstraZeneca nel prevenire i contagi di Covid-19 non va messa in dubbio, così come la sicurezza sanitaria delle dosi approvate per l’uso di massa da tutte le agenzia governative dei Paesi più avanzati al mondo. (EuropaToday)

La decisione del comitato per la sicurezza di Ema è arrivata dopo l’analisi di sei casi registrati in tutta Europa, di cui uno mortale. L’Agenzia europea del farmaco ha aggiunto un nuovo possibile effetto collaterale al vaccino di AstraZeneca e raccomanda di non utilizzarlo per i soggetti che hanno avuto una sindrome da aumentata permeabilità capillare. (Il Piccolo)

Il Comitato ha, inoltre, deciso che la sindrome da aumentata permeabilità capillare deve essere aggiunta alle Informazioni sul Prodotto come nuovo effetto indesiderato del vaccino, insieme a un’avvertenza per sensibilizzare gli operatori sanitari e i pazienti su questo rischio". (PerugiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr