Ambulante ucciso a Civitanova Marche: “Perché l’indifferenza è così subdola e dilagante”

BergamoNews.it INTERNO

Ci chiediamo: che cosa è questa indifferenza, perché è così subdola e dilagante, da dove trae origine e che cosa ci viene chiesto di compiere per non esserne travolti?

La violenza che ha caratterizzato questo avvenimento e il fatto che molti siano rimasti a guardare senza intervenire pone molti interrogativi.

E’una società disagiata in cui a fare da padrona è l’indifferenza totalizzante e radicale. (BergamoNews.it)

Ne parlano anche altri media

di Francesco Rossetti. "Italiani, nigeriani e tutte le altre nazionalità: ci uniscono la solidarietà e la pace. "Stanno aderendo all’iniziativa i nigeriani di tutta Italia – spiega Nelson Ogbonna, referente della comunità nigeriana di San Severino – saremo più di cinquecento". (il Resto del Carlino)

di Paola Pagnanelli. Charity urla dal dolore, davanti all’obitorio di Civitanova, dopo aver visto per l’ultima volta il corpo del marito, il 39enne nigeriano Alika Ogorchukwu. Ma uno era di colore, il bianco era sopra e il nero era sotto, e nessuno ha fatto niente. (il Resto del Carlino)

Civitanova, 4 agosto 2022 - Un precedente per rapina e un processo in corso per violenza sessuale. Filippo Ferlazzo ammetteva di avere problemi di droga, ma non le malattie psichiatriche che lo rendevano incapace di controllare l’impulsività (il Resto del Carlino)

Minuto di silenzio in consiglio regionale

Un peso e una violenza che avrebbero causato il soffocamento dell'ambulante nigeriano, aggredito e ucciso in strada a colpi di stampella e poi a mani nude. Se i riscontri dell'autopsia confermeranno in via definitiva questo lasso di tempo, ciò potrebbe anche incidere sulle valutazioni della Procura. (L'Unione Sarda.it)

Io credo fermamente che ogni inquadratura rispecchi anche l’indole del cineasta, e che ogni immagine ci mostri ciò che sta davanti e, al contempo, dietro la macchina da presa Guardare ci riguarda e – vale almeno per uno dei non intervenuti – filmare ci riguarda? (cinematografo.it)

Latini ha sottolineato "la necessità dello Stato di fornire una risposta adeguata nel condannare senza appello il responsabile"; ha ribadito la "solidarietà per la famiglia" definendo il delitto "efferato" e che "ha stordito la nostra comunità. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr