Camporosso: presentato il progetto per il nuovo asilo nido che sorgerà in via Braie (Foto)

Camporosso: presentato il progetto per il nuovo asilo nido che sorgerà in via Braie (Foto)
SanremoNews.it INTERNO

Nel tempo massimo di due anni, quindi, la struttura di via Braie resterà disponibile alla realizzazione del nuovo nido.

L’idea di partenza, infatti, prevede l’assorbimento dell’istituto, mediante un ampliamento del plesso scolastico, da parte della scuola primaria presente in via San Rocco.

Convergendo le due, ne formeranno una sola composta da due stabili adiacenti e i lavori di trasferimento sono già in corso. (SanremoNews.it)

Ne parlano anche altre fonti

Un'auto finisce incastrata con la ruota in un tombino saltato e lasciato aperto per far defluire l'acqua che aveva inondato l'incrocio (Corriere della Sera)

Mancano pochi minuti alle 14, fuori piove, i bambini - 26 tratti in salvo senza fortunatamente conseguenze se non lo spavento - riposano dopo il pranzo, altri giocano. Racconta così quegli attimi di puro terrore il compagno di una delle titolari dell’asilo nido privato “La tenerezza” di via Castelnuovo di Porto - a Ponte Milvio - che ieri è stato duramente colpito dal temporale. (ilmessaggero.it)

E’ stato un evento di portata eccezionale, una ‘bomba d’acqua’ che si e’ abbattuta sull’area nord di Roma. 150 interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti. I Vigili del Fuoco hanno condotto 150 interventi per i danni e i disagi provocati dal nubifragio a Roma. (MeteoWeb)

Foggia, altra "grave sofferenza" per le famiglie bisognose: "Cancellati 850mila euro di buoni per la frequenza degli asili nido"

I bimbi sono stati soccorsi e portati in un albergo vicino, nel frattempo gli insegnanti hanno avvisato i genitori per poterli andare a prendere. Calenda ha ricordato il post dell’allora consigliera M5S Virginia Raggi che quando era sindaco Ignazio Marino ironizzò sul web: "Domani piove, gonfiate i gommoni" (Quotidiano.net)

Da domani a Sanremo prenderà il via il progetto "Nonni e bimbi all'orto". Ne abbiamo parlato con Sara Tonegutti, presidente del Centro di Aiuto alla vita, con la consigliere regionale Chiara Cerri e con la presidente dei Deplasticati Barbara Blengino (SanremoNews.it)

Una notizia vergognosa, se si pensa che i buoni sono destinati a famiglie di basso reddito che non potranno più frequentare nessun asilo nido per i costi eccessivi di questi servizi. Un taglio di bilancio che disimpegna il Comune da un servizio fondamentale, per cui ha anche avuto un significativo aumento di fondi dallo Stato centrale. (FoggiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr