De Grandis: «Bastoni professionista pazzesco. Barella l’azzurro più forte»

Inter-News SPORT

Stefano De Grandis, ospite negli studi di Sky Sport 24 durante l’edizione Il Calcio è servito, ha analizzato i giocatori dell’Inter in Nazionale quali Alessandro Bastoni e Nicolò Barella. DUO INTER − Così De Grandis su Bastoni e Barella: «Alessandro Bastoni è concentrato, sta diventando un professionista pazzesco.

Forse è il più forte della Nazionale»

Sempre attento, anche quando Francesco Acerbi va in difficoltà con Michy Batshuayi lui lo aiuta. (Inter-News)

Su altri giornali

C'è uno spogliatoio con tanta gente simpatica, Dimarco ci sta alla grande, sono contento che sia tornato con noi" Ho sempre avuto il 18 - le sue parole su Instagram Stories - ma, quando sono arrivato all'Inter, c'era Asamoah, quindi ho dovuto virare su un altro numero e ho scelto il 23 perché è il numero del mio idolo Lebron James". (Tuttosport)

C’è però ancora parecchia distanza tra l’offerta dell’Inter e la richiesta di Barella. – A tenere banco in casa Inter sono le questioni legate ai rinnovi. (Europa Calcio)

Se da una parte il contratto di Barella ha una scadenza giugno 2024 (vedi articolo), la priorità ad oggi è quella di rinnovare il contratto al suo amico Marcelo Brozovic, il cui contratto si esaurirà il prossimo giugno. (Inter-News)

Barella: “Stankovic il mio idolo. Amicizia con Brozovic, vi spiego”

Barella piace a tutti ma l’idea sua e dell’Inter è di proseguire insieme, magari con la fascia da capitano» Fabrizio Biasin ha parlato della questione rinnovi di contratto in casa Inter, che cerca gli accordi con Marcelo Brozovic e Nicolò Barella. (Inter-News)

Calciomercato Inter: addio Barella, la situazione sul rinnovo. L’Inter continua a muoversi in modo piuttosto frenetico, anche e soprattutto in direzione rinnovi di contratto. Trattativa di mercato in salita per il rinnovo di Barella, il quale potrebbe trasferirsi in un’altra big. (Stop and Goal)

Barella ha individuato in Dejan Stankovic l’idolo nerazzurro: “Uno dei miei idoli era Dejan Stankovic Vorrei fare bene all’Inter proprio come ha fatto Dejan”. Una leggenda del 2010 da emulare, un eroe del Triplete da cui prendere ispirazione e fare bene come lui. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr