RUI PATRICIO: "Studieremo i punti deboli del Feyenoord, sarà una grande finale. I tifosi meritano il trofeo"

Giallorossi.net SPORT

Quando giochiamo una competizione, qualunque essa sia, dobbiamo fare tutto il possibile per vincerla.

Dobbiamo fare del nostro meglio, lottando per il club e per i tifosi, e dobbiamo ricordarcelo.

Arrivare in una finale europea è il sogno di ogni giocatore, ma il prossimo anno dovremo lottare per altri trofei.

Quando prepareremo la partita, studieremo quei giocatori e i loro punti di forza, ma anche i punti deboli cercando di capire come sfruttarli. (Giallorossi.net)

La notizia riportata su altri giornali

“Quella passata è stata deludente soprattuto dopo che nella prima avevo sempre giocato. Smalling ha parlato della finale di Conference League e di come Mourinho prepara queste partite. (ForzaRoma.info)

Il secondo tempo. Continua ad alzare il pressing la Viola, che non si accontenta dell’1-0 e cerca il raddoppio. Verso il finale del primo tempo si infiamma la gara e Chiffi è costretto ad ammonire Igor e Kean. (Calcio In Pillole)

Dobbiamo fare del nostro meglio, lottando per il club e per i tifosi, e dobbiamo ricordarcelo. Dall'inizio della stagione è stato sempre questo l'obiettivo. (La Sicilia)

Poi, con orgoglio, abbiamo visto che le due semifinali si sono giocate in stadi gremiti, con un totale di 170.000 tifosi presenti". A dirlo è Josè Mourinho a cinque giorni dalla finale di Conference League parlando al sito della UEFA. (Sport Mediaset)

Vincere la seconda volta è più difficile della prima volta e vincere la terza volta è più difficile della seconda. Dobbiamo solo pensare alla finale e all'avversario che affrontiamo, e dimenticarci la storia della Roma. (ForzaRoma.info)

Quando giro per Roma, fin da quando sono arrivato, tutti ti chiedono di vincere qualcosa dopo tanto tempo. – Mancano 4 giorni alla finale di Conference League tra Roma e Feyenoord. (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr