WWE: Carmella accontentata, aggiunti match femminili alla card di WrestleMania - Spoiler

WWE: Carmella accontentata, aggiunti match femminili alla card di WrestleMania - Spoiler
Zona Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

Le donne hanno quindi avuto lo spazio reclamato, quest’anno a WrestleMania non sarà disputata la Women’s battle royal, a meno di annunci improbabili, così come è successo con la Andre The Giant Memorial battle royal, ma in compenso adesso ci sono 4 match con tutti i titoli femminili in palio nel corso delle due serate, se venisse confermata anche Carmella l’assenza più rumorosa dalla card sarebbe certamente quella di Bayley, oltre a Charlotte che però ha avuto problemi con il coronavirus

Titoli di coppia protagonisti. (Zona Wrestling)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’ex producer della WWE Arn Anderson crede che Vince McMahon abbia scelto di far perdere AJ Styles contro Chris Jericho a WrestleMania 32 per vedere la reazione di Styles. (SpazioWrestling.it)

Bad Bunny, che ha già vinto un titolo 24/7, sarà protagonista anche a WrestleMania, inizialmente era previsto un match 1vs1 con The Miz, ma i piani stanotte sono cambiati. (Zona Wrestling)

Mancano, ormai, soltanto cinque giorni dal fatidico momento, ovvero la prima delle due notti del più grande evento in casa WWE, WrestleMania 37. Ecco le anticipazioni in merito. (Zona Wrestling)

WWE: Importante modifica ad un match di WrestleMania 37 *SPOILER*

Il grande incontro di quest’anno per WrestleMania senza dubbio è l’incontro per il titolo Universale tra Roman Reigns, Edge e Daniel Bryan. FONTE: RINGSIDENEWS.COM (SpazioWrestling.it)

Ecco le sue parole a riguardo: "La card della serata del 10 Aprile, prima notte di Wrestlemania 37, dovrebbe vedere come Main Event il match per il titolo femminile di Smackdown tra Sasha Banks e Bianca Belair, davanti a tutti, anche davanti al match per il WWE Championship tra Bobby Lashley e Drew McIntyre (World Wrestling)

Nelle scorse settimane, si è parlato molto del match tra The Miz e Bad Bunny, e di come inizialmente la WWE volesse proporre un tag team con anche John Morrison e Damian Priest, ma un infortunio al ginocchio di Morrison aveva vanificato il tutto. (SpazioWrestling.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr