Rivoluzione tamponi: adesso è obbligatorio prenotare - La Voce di Rovigo

Rivoluzione tamponi: adesso è obbligatorio prenotare - La Voce di Rovigo
La voce di Rovigo INTERNO

Tamponi molecolari a pagamento con refertazione entro le 48 ore: sono eseguibili esclusivamente al Covid Point dell’ospedale di Rovigo (corpo F), previa prenotazione online.

Tali tamponi prevedono la refertazione entro le 48 ore

Da domani, 15 ottobre, al fine di garantire una corretta gestione dei flussi presso i sei Covid Point aziendali, l’accesso per l’esecuzione dei tamponi molecolari e dei tamponi antigenici rapidi, necessari anche per l’ottenimento del Green Pass, sarà possibile solo previa prenotazione. (La voce di Rovigo)

Ne parlano anche altre fonti

“La dose di richiamo - dichiara l'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco - è importante per rafforzare la protezione data dalla vaccinazione e prolungarne l'effetto nel tempo. (OsservatorioOggi)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 13 OTTOBRE/ Dati: 307 casi, positività 0,5%. Speranza ha aggiunto e concluso: “Abbiamo numeri significativi anche per le prime dosi Madre no vax nega vaccino a figli/ Vaccinati dopo ricorso del padre: la sentenza. (Il Sussidiario.net)

Un mese fa (10 settembre) si era a quota 3,5 milioni, ora siamo a 2,9 milioni (1,4 milioni sono nella fascia 50-59; 820mila in quella 60-69; 477mila in quella 70-79; 227mila in quella over 80). Lunedì 11 ottobre le nuove dosi sono state oltre 54mila rispetto alle 52mila di lunedì 4 ottobre. (Il Sole 24 ORE)

Vaccino sicuro per chi ha l'asma, non peggiora i sintomi

La prenotazione è relativa all’accesso ai Covid Point dove in fase di accettazione verrà stabilito l’eventuale importo da pagare secondo la Delibera della Giunta Regionale n. 1117 del 09 agosto 2021. (RovigoOggi.it)

È possibile ricevere la dose aggiuntiva anche presentandosi, senza prenotazione, in una delle sedi vaccinali pugliesi nelle giornate e negli orari indicati in calendario. Da questo pomeriggio le persone nate prima del 31 dicembre 1961 (cioè gli over 60) possono prenotare la terza dose di richiamo del vaccino anti-Covid purché siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale. (SanteramoLive.it)

mila italiani che soffrono di asma grave possono stare tranquilli: il vaccino a mRna per il Covid è sicuro anche per coloro che sono in terapia con farmaci biologici e senza che ci siano differenze sostanziali con l`utilizzo di un anticorpo monoclonale o l`altro. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr