Capello stronca la Juve: "Una lezione di calcio con il Chelsea"

Capello stronca la Juve: Una lezione di calcio con il Chelsea
Corriere dello Sport.it SPORT

Forse dobbiamo imparare dagli allenatori tedeschi a giocare un calcio più aggressivo e qui tiro in ballo gli arbitri, da noi si fischia al minimo contatto.

L'ex allenatore dei bianconeri, ai microfoni di Sky Sport, ha definito "una lezione di calcio" quella impartita stasera da Tuchel ad Allegri, con un riferimento generale anche al calcio italiano, troppe volte inferiore a livello di ritmo da quello delle big europee: "Questa è stata una vera lezione, una lezione di calcio. (Corriere dello Sport.it)

La notizia riportata su altri media

Nel finale, però, prima Szczesny compie un miracolo su Ziyech, poi è il neo entrato Werner a firmare il definitivo 4-0 nei minuti di recupero La Juve chiude il suo difficile primo tempo con un destro dal limite di Bentancur di poco alto. (LaPresse)

Laperde l’imbattibilità e soprattutto la faccia in, perché asubisce un’autentica lezione di gioco testimoniata dai quattro gol, mai incassati quest’anno,. E’ vero cheè subito più impegnato del suo collega, ma il gol che porta in vantaggio ilnon sembra regolare. (Calciomercato.com)

In Italia si gioca troppo col portiere. Quando c'è grande intensità e agonismo e non vieni fermato per una spintarella diventa difficile, perché ci si allena sui ritmi troppo blandi e alla fine si fanno queste figure in Europa" (fcinter1908)

Champions League, il Chelsea travolge 4-0 la Juventus. Young Boys-Atalanta 3-3

Sconfitta pesante, senza attenuanti, senza qualità e senza gioco della Juventus di Massimiliano Allegri contro i campioni d’Europa in carica e attuali capolista della Premier League inglese. (La Stampa)

È una sconfitta pesante ma dobbiamo guardare avanti alla partita di sabato con l'Atalanta", le parole a Sportmediaset a caldo. l difensore bianconero dopo il ko a Londra: "Contro le big dobbiamo sempre andare a 100 all'ora". (Sport Mediaset)

La 'dea' si gioca tutto nell'ultimo turno. Nel martedì di Champions, le due italiane scese in campo sono state Juventus e Atalanta, rispettivamente contro Chelsea e Young Boys. Nel gruppo F invece, i bergamaschi si sono complicati la vita contro gli svizzeri dello Young Boys. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr