Fedez-Rai, il cortocircuito dei giallofucsia. Salvini: “Polemica tutta interna alla sinistra”

Fedez-Rai, il cortocircuito dei giallofucsia. Salvini: “Polemica tutta interna alla sinistra”
Il Primato Nazionale CULTURA E SPETTACOLO

Attacco alla Rai: il cortocircuito della sinistra. A sottolineare il cortocircuito della sinistra nell’attacco alla Rai è anche Daniela Santanchè di Fratelli d’Italia

Pd e M5S schierati con Fedez. “Fedez è stato un grande e ha ragione.

Occuparsi di pandemia non vuol dire che non si possono fare battaglie per i diritti, lo ius soli, il ddl Zan“.

“Fedez e Rai 3, polemica tutta interna alla sinistra. (Il Primato Nazionale)

Su altre testate

Come ci insegna il Primo maggio, nel nostro piccolo dobbiamo lottare per le cose importanti. LEGA VS FEDEZ VS SALVINI - Fedez risponde al leader del Carroccio: "Io vado al concertone a gratis e pago i miei musicisti che non lavorano da un anno e sul palco vorrei esprimermi da uomo libero senza che gli artisti debbano inviare i loro discorsi per approvazione preventiva da voi politici. (Yahoo Notizie)

Il primo è che le attività di riscossione sono bloccate da precise norme, introdotte per aiutare i cittadini a superare la crisi economica prodotta dal Covid. Share 0 Condivisioni. 1 min, 15 sec. Il deputato M5S Giuseppe d’Ippolito ha interrogato i ministri dell’Interno e dell’Economia rispetto ai pignoramenti e fermi amministrativi da parte della società Sogert, segnalati di recente dall’Associazione Consumatori Utenti (ACU) della Calabria. (Corriere di Lamezia)

Il video di Grillo sul presunto stupro commesso dal figlio. Poi passa a un tema di cui si è discusso a lungo negli ultimi giorni. Il ddl Zan non mi piace perché inserisce un nuovo reato inventato che darebbe ai giudici il potere di criminalizzare le idee, di processare le idee. (Open)

Albertini, Salvini striglia gli alleati: "Perfetto per Milano, Fi e FdI che aspettate a dire sì?"

Se vorrai ospitare tu - aggiunge, rivolgendosi diettamente a Barbara D'Urso - quando vorrai, un confronto tra me e Fedez o chiunque altro». Letta: «Dalla Rai adesso parole di scuse». Salvini riprende le dichiarazioni di alcuni politici citate da Fedez. (leggo.it)

#Letta, #Conte, #DiMaio, #Fedez: se la cantano, se la suonano e se la censurano tutti da soli, a sinistra Quindi ha aggiunto: «Fedez si lamenta di una tentata censura e poi la vuole imporre a chi ha idee diverse. (Il Sussidiario.net)

Al contrario FdI con Ignazio La Russa insiste nel chiedere un «tavolo» per scegliere tra una «rosa di nomi» Ieri sera dal San Raffaele dove è ricoverato, Silvio Berlusconi avrebbe chiamato l’amico Albertini proprio per parlare della sua candidatura. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr