Lega, Salvini: Durigon? Ha già presentato 10 querele, resta amico e risorsa

Lega, Salvini: Durigon? Ha già presentato 10 querele, resta amico e risorsa
LaPresse SPORT

(LaPresse) – “Durigon?

Lo dice Matteo Salvini, a margine della presentazione delle proposte della Lega sull’Agricoltura.

Credo sia arrivato a dieci querele, quindi penso anche lui porterà a casa un po’ di soldi da dare in beneficienza”.

“Della vicenda non ho mai parlato con Durigon, con lui sto discutendo di cartelle esattoriali visto che è sottosegretario all’Economia e sono orgoglioso del lavoro che sta facendo”, conclude

“Non è un imbarazzo per noi, ma un amico e una risorsa”, aggiunge. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Domenica, probabilmente, si deciderà tutto o quasi tra chi andrà in Champions League tra Juve e Milan e chi, a quel punto, si prenderà la posizione di forza con Donnarumma. Maldini ha rimandato ogni discorso a fine stagione per evitare distrazioni nell'agguerrita lotta Champions, ma tra il Milan e Mino Raiola le posizioni rimangono ben distanti. (Sport Mediaset)

Ci mancherebbe altro che Gigio non giochi nella partita più importante della stagione contro la Juventus. Donnarumma è sempre decisivo per il Milan anche se non si conosce ancora bene il suo futuro. (Milan News)

Contro il Benevento, il tecnico rossonero ha ritrovato un Ibrahimovic determinato e voglioso di riportare la squadra in Champions. Con ogni probabilità chi vincerà domenica metterà un piede e mezzo nell'Europa che conta. (LaPresse)

Donnarumma: «Voglio restare al Milan, Raiola non decide per me»

> > > Calciomercato Juventus, doppietta da Champions | “Squadra nulla senza Ronaldo”. Intanto domenica ci sarà la sfida proprio tra Juventus e Milan, che potrebbe rivelarsi cruciale per entrambe le squadra vista la lotta per un posto in Champions League. (Calcio mercato web)

Domenica prossima allo Stadium andrà in scena la sfida tra Juventus e Milan che mette sul piatto diversi spunti importanti, come spiega Sportmediaset: "Cresce l'attesa per il big-match Juventus-Milan, che avrà ripercussioni probabilmente definitive sulle ambizioni Champions delle due squadre, ma non solo. (Tutto Juve)

Il portiere, come riporta l’edizione del Corriere dello Sport in edicola questa mattina, avrebbe spiegato il ritardo sul prolungamento, negando di aver preso già accordi con la Juventus: «Voglio restare al Milan e sul futuro decido io». (MilanNews24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr