Green pass obbligatorio: "Afm è pronta alla corsa al tampone"

Green pass obbligatorio: Afm è pronta alla corsa al tampone
Info Media News INTERNO

Ed è sempre Santangelo ad evidenziare il ruolo sanitario che le farmacie stanno svolgendo: “L’attività dei tamponi in farmacia consente di tracciare e segnalare al SSR diversi casi di positivi asintomatici e di contenere il contagio”

“Nel tempo abbiamo registrato una progressione nella richiesta di tamponi antigenici rapidi: siamo passati da una media di 120 tamponi a settimana nel mese di settembre, a circa 150 solo nella scorsa. (Info Media News)

Ne parlano anche altri media

IL TEMA Green pass sarà light nel 2022 se i dati Covid saranno in. reen pass, i sindacati: «Obbligatorio per pubblico e. (ilgazzettino.it)

A preoccupare l’esecutivo non sono tanto i diecimila No Vax visti in piazza a Roma, tanto meno con i vertici di Forza Nuova in condizioni di non nuocere. La scadenza del 15 ottobre, data a partire dalla quale il Green pass sarà necessario per lavoratrici e lavoratori, mette in apprensione il governo quasi quanto i lavoratori. (Il Manifesto)

Green pass, il tema lavoro privato. L'obbligo del green pass è esteso a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato, anche sulla base di contratti esterni. Per chi viene trovato al lavoro senza il certificato è prevista una sanzione da 600 a 1.500 euro. (Notizie - MSN Italia)

Alessandra Santangelo, "Green pass obbligatorio: l'Afm è pronta alla corsa al tampone". - Streaming World TV

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’obbligo del green pass sui luoghi di lavoro, che scatterà dal 15 ottobre prossimo. Test molecolare: «gold standard». Il tampone molecolare naso orofaringeo è il principale e più affidabile strumento diagnostico capace di rilevare il genoma (RNA) del virus SARS-Cov -2 nel campione biologico. (Mixer Planet)

Tra chi non è vaccinato, infatti, difficile prevedere quanti si presenteranno con un tampone eseguito nelle 48 precedenti, quindi in regola. Una o più giornate della disobbedienza contro il green pass. (ilGiornale.it)

“Siamo pronti alla ‘prova’ del Green Pass obbligatorio, implementando il servizio in tutti i giorni della settimana e avvalendoci di professionisti esterni all’azienda, in questo modo cercheremo di evitare sopraffollamenti e ripercussioni negative sull’attività ordinaria: le farmacie infatti devono continuare ad erogare e garantire anche tutti gli altri servizi”. (streamingworldtv.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr