Fai da te, l'interesse c'è

Fai da te, l'interesse c'è
RSI.ch Informazione ESTERI

Ecco un video-tutorial che vi spiega come usarli.

RG 12.30 del 07.04.2021 Il servizio di Francesca Calcagno

L’interesse della popolazione per i test autodiagnostici per il coronavirus è confermato.

C’è però ancora un po’ di confusione sul loro utilizzo.

In molti si sono recati mercoledì mattina nelle farmacie ticinesi per ritirare i cinque kit che la Confederazione copre al mese per ogni persona. (RSI.ch Informazione)

Ne parlano anche altre testate

In febbraio i pernottamenti alberghieri in Svizzera sono diminuiti del 39,9% rispetto all’analogo mese del 2020, per un totale di 2 milioni. Cumulando i dati di gennaio e febbraio risulta una contrazione su base annua del 48,6% a 3,27 milioni di pernottamenti. (Corriere del Ticino)

In primis poiché «sono sempre meno i magistrati con conoscenze ed esperienze adeguate nel diritto penale militare». Pollice verso del Consiglio di Stato ticinese alla proposta di Berna di trasferire alcune competenze della giustizia militare alle autorità civili. (Corriere del Ticino)

commerce truffaldino di mascherine o farmaci anti virali, ma anche furto di dati personali durante il telelavoro: nell'anno del Covid i pirati informatici non sono andati in quarantena, anzi. La prevenzione riveste quindi estrema importanza e la popolazione ha la possibilità di informarsi consultando i siti della Polizia cantonale www. (Ticinonline)

Svizzera sorpresa dalla Danimarca

L’aumento è stato pari al 5,6% su base annua Lo rileva l’ufficio nazionale di statistica tedesco Destatis. (LaPresse)

“Non c’è un modo migliore, ognuno deve scegliere una strategia personale, in base alle sue convinzioni o al suo stile di vita”, ha spiegato Tamò. Tanta gente oggi ha voluto acquistare i test della Roche per diagnosticare un’infezione da Sars-Cov-2 a casa, ma non si sono creati disagi particolari nelle duecento farmacie ticinesi. (Ticinonews.ch)

Con lo score di cinque successi e altrettante sconfitte, i rossocrociati si trovano ora al settimo posto in classifica e per staccare il biglietto per le Olimpiadi invernali, dato alle prime sei della graduatoria, e qualificarsi per i quarti di finale dovranno verosimilmente vincere le ultime tre partite contro Paesi Bassi, Corea del Sud e Cina, tutte appaiate all'ultimo posto Il cammino della squadra Svizzera di curling si è complicato. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr