Matteo Salvini prepara il governo: "Ecco chi voglio al Viminale"

Matteo Salvini prepara il governo: Ecco chi voglio al Viminale
Per saperne di più:
Liberoquotidiano.it INTERNO

Se sarà la Lega a prendere un voto in più avrò io l’onore e l’onere di indicare il presidente del Consiglio.

Insomma il leader del Carroccio pensa già all'assetto del nuovo governo che potrebbe venir fuori dalle urne.

Ed è stato lo stesso Salvini a spiegare ai cronisti perché vuole per il suo partito proprio il Ministero degli Interni: "Con me al Viminale c’erano meno morti, meno sbarchi, meno reati e meno problemi

04 agosto 2022 a. (Liberoquotidiano.it)

Su altri media

"La Lega punta quindi al Viminale contando sulla vittoria alle legislative in alleanza con Forza Italia e Fratelli d'Italia. (askanews) - matteo salvini ha varato la sua campagna elettorale da lampedusa: una visita centrata sull'immigrazione ma anche sulla promessa di appoggio all'economia dell'isola e in particolare dei pescatori, settore, ha detto il leader della lega, che rischia l'estinzione. (Tiscali Notizie)

In vista delle elezioni del 25 settembre il leader della Lega Matteo Salvini torna a parlare di uno dei temi al centro della sua campagna elettorale: l’immigrazione. (Repubblica TV)

È chiaro che più gente parte, più gente sbarca, più gente muore», dice Salvini, che per la notte a Lampedusa è stato ospite nella villa di Berlusconi a Cala francese. Il leader della Lega, che potrebbe tornare al Viminale, parte da qui per la maratona verso il 25 settembre: «Io conto che al Viminale ci sia un uomo o una donna della Lega, perché i decreti sicurezza li abbiamo scritti noi. (ilGiornale.it)

Salvini: io al Viminale? Ambizione è coordinare tavolo ministri

Lampedusa è la porta d'Europa e non può essere il campo profughi del Continente", il pensiero di Salvini prima di lasciare l'hotspot di Lampedusa. "Non vedo l'ora che arrivi il 25 settembre, girerò l'Italia a fare proposte - dice Salvini - No insulti, proposte (Today.it)

Probabilmente, e questa è la cosa bella, non saranno soltanto liste della Lega, ma sotto le nostre bandiere correranno forze ed energie diverse, culture e politiche diverse. Lo ha detto il senatore Matteo Salvini, all’hotspot di Lampedusa, pensando alle elezioni per il rinnovo dei vertici della Regione Sicilia (Grandangolo Agrigento)

Vedo che sui giornali c'è il toto-Salvini. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini durante un punto stampa a Lampedusa a chi gli chiedeva se ambisse a tornare al Viminale come ministro dell'Interno. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr