Tiziana Bruschi, chi era l’operaia morta a Scandicci dopo 40 giorni di agonia

Tiziana Bruschi, chi era l’operaia morta a Scandicci dopo 40 giorni di agonia
Corriere Fiorentino INTERNO

Il cordoglio del governatore della Toscana «È un dolore indicibile e invio il mio più sentito cordoglio, esprimendo sentimenti di vicinanza, alla famiglia di Tiziana Bruschi»

«Tengo molto alla mia famiglia e do la priorità alla loro felicità prima della mia.

Quaranta giorni tra la vita e la morte nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale fiorentino, costantemente controllata dalla sua famiglia: dalla figlia, il fratello e tutti i nipoti. (Corriere Fiorentino)

La notizia riportata su altri media

Travolta in magazzino muore dopo un mese, Giani: "Dolore indicibile". “E’ un dolore indicibile e invio il mio più sentito cordoglio, esprimendo sentimenti di vicinanza, alla famiglia di Tiziana Bruschi”. (Granducato TV)

Tiziana Bruschi, 58 anni, originaria di Scandicci, alle porte di Firenze, non ce l'ha fatta. L'autopsia è stata affidata dal sostituto procuratore Francesco Sottosanti al medico legale Beatrice De Fraia. (Today.it)

Secondo quanto emerge il titolare della ditta è indagato per omicidio colposo. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Firenze Francesco Sottosanti il quale dopo aver ricevuto notizia del decesso in ospedale della lavoratrice ha disposto l'autopsia. (RagusaNews)

Travolta da un pancale a lavoro, 58enne muore dopo un mese in ospedale

Mercoledì 13 ottobre 2021 - 11:43. Magazziniera schiacchiata da un pancale: morta dopo 40 giorni di coma. La 58enne vittima di un incidente sul lavoro nel Fiorentino. CONDIVIDI SU:. (foto di repertorio) Xfi/Int9 (askanews)

Tiziana Bruschi, una donna di 58 anni che il 2 settembre fu travolta da un pancale nel magazzino dell’azienda dove lavorava, è morta oggi in ospedale a Careggi (Firenze). L’incidente e la morte di Tiziana Bruschi. (Blitz quotidiano)

L'incidente risale al 2 settembre, quando la donna fu travolta da un pancale. A Laura a tutta la sua famiglia, l'abbraccio più forte che la città tutta può dare", sono le parole del sindaco di Scandicci Sandro Fallani (055firenze)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr