Vaccini: in Italia superati gli 8 milioni di immunizzati con almeno una dose

Vaccini: in Italia superati gli 8 milioni di immunizzati con almeno una dose
Primocanale INTERNO

In totale le somministrazioni hanno superato gli 11 milioni e mezzo e gli immunizzati anche con il richiamo sono oltre 3,5 milioni.

n Italia sono oltre 8 milioni le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, secondo i dati del ministero della Sanità.

Il traguardo fissato dal governo è di raggiungere la soglia di 500mila vaccinazioni al giorno

Il presidente del Consiglio Mario Draghi, in accordo con il commissario straordinario generale Francesco Paolo Figliuolo, ha stabilito come priorità assoluta la massimizzazione della velocità della campagna vaccinale, come premessa imprescindibile per il rilancio dell'economia. (Primocanale)

La notizia riportata su altri media

Ad oggi infatti sono 11,5 mln le dosi somministrate e 14,1 mln quelle consegnate: c'è quindi uno scarto di circa 2,6 mln di dosi. Un dato non cattivo e che indica come quasi tutte le dosi vengono fatte" (ciociariaoggi.it)

Negli ospedali del Veneto sono presenti 1975 (+3) persone nelle varie aree non critiche, 1720 delle quali ancora positive, e 323 (+8) in terapia intensiva, di cui 20 ora negativizzate. Nell'aggiornamento delle ore 8 del 7 aprile di Azienda Zero, risultano registrati altri 1111 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 67 decessi rispetto alla mattinata di martedì. (Verona Sera)

Il comitato per la sicurezza dell’Agenzia Europea per i Farmaci EMA ha concluso che i coaguli di sangue insoliti con piastrine basse dovrebbero essere elencati come effetti collaterali molto rari di Vaxzevria (precedentemente COVID-19 Vaccine AstraZeneca). (Orizzonte Scuola)

In Veneto meno di 35 mila positivi al Covid-19. E scendono anche i ricoveri

Partirà dalle 23 di questa sera, mercoledì 7 aprile, attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione.liguria.it la possibilità di prenotazione del vaccino per le persone con disabilità (ai sensi della legge 104/92 art. (Riviera24)

C’è l’accordo per le vaccinazioni anti-Covid in azienda. “Esprimiamo apprezzamento e soddisfazione per l’approvazione del Protocollo nazionale per i vaccini in azienda – ha affermato Bonometti dopo l’accordo tra Ministero e Inail. (Prima la Martesana)

Questi i dati dei singoli nosocomi: 110 a Borgo Roma (di cui 18 in terapia intensiva), 64 a Borgo Trento (di cui 15 in terapia intensiva), 76 a Legnago (di cui 8 in terapia intensiva), 1 in terapia intensiva a San Bonifacio, 102 a Villafranca di Verona (di cui 16 in terapia intensiva), 2 a Bussolengo, 52 a Negrar (di cui 5 in terapia intensiva) e 36 a Peschiera del Garda (di cui 4 in terapia intensiva). (VeronaSera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr