Donnarumma: "Fischi dei tifosi del Milan? Spiace, sarò sempre un cuore rossonero"

Donnarumma: Fischi dei tifosi del Milan? Spiace, sarò sempre un cuore rossonero
Altri dettagli:
Fantacalcio ® SPORT

Però a volte però questi fischi le persone se li vanno a cercare: evidentemente, c'è stato un tradimento e, non nel calcio ma nella vita di tutti i giorni, i tradimenti vengono ripagati.

Fischi a Donnarumma, il pensiero di Sacchi. "Cosa penso dei fischi di San Siro a Donnarumma?

?Quindi non meravigliamoci per qualche fischio"

Io non ho mai fischiato in vita mia, e mia figlia diceva che non ero un bravo allenatore perché non fischiavo. (Fantacalcio ®)

Se ne è parlato anche su altri media

Sarò sempre un cuore rossonero". "È normale il dispiacere - ha dichiarato Donnarumma - sono cresciuto qua e sono sempre stato un tifoso milanista. (Pianeta Milan)

"C'è un po' di delusione perché ho passato otto anni al Milan e quindi è sempre un'emozione tornare a San Siro. - ROMA, 12 OTT - "Vorrò sempre bene" ai tifosi milanisti, "sarò sempre un cuore rossonero". (Tutto Juve)

Il portiere azzurro, intercettato da Le Iene, non nasconde l'amarezza: "I fischi di San Siro? Il cronista Mediaset ha provato a strappare al portiere la promessa di trasformarlo in un tatuaggio permanente: "Vediamo, vediamo…ok va bene", la risposta del numero uno azzurro (Tuttosport)

Donnarumma: “Delusione per i fischi! Un messaggio ai tifosi: sarò sempre milanista, spero…”

Un tatuaggio di quelli lavabili ma con una promessa ‘strappata a Donnarumma Donnarumma si tatua il Milan sul braccio: “Sempre rossonero”. L’inviato de Le Iene, infatti, gli chiede di tatuarsi lo stemma del Milan sull’avambraccio, proprio lì dove ha inciso la vittoria di Euro 2020. (SerieANews)

Donnarumma: Piano piano! Poi, d’accordo con l’inviato, si fa apporre una figura trasferibile con lo stemma del Milan e, invitato a commentarla, dice: Donnarumma: Sempre cuore rossonero! (Eurosport IT)

Questa è l’anticipazione che andrà in onda stasera: “C’è un po’ di delusione perché ho passato otto anni al Milan e quindi è sempre un’emozione tornare a San Siro. Ora Gigio dice la sua, rompe il silenzio e parla a Le Iene. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr