Il presidente Lotito, la squadra e Giuseppe Favalli premiano Stefan Radu

Il presidente Lotito, la squadra e Giuseppe Favalli premiano Stefan Radu
Laziostory SPORT

(fonte: sslazio.it)

Un giorno speciale per un traguardo speciale.

Al Boss è stato consegnato un trono celebrativo, con la maglia numero 402 davanti e la sua foto dietro, ed un quadro in vetroresina, con all’interno la maglia numero 402 ed alcune foto speciali.

Stefan Radu è stato premiato quest’oggi per essere diventato il calciatore con più presenze nella storia della Lazio, con 402 apparizioni. (Laziostory)

Ne parlano anche altre fonti

Riceverà il premio proprio da Favalli, che per anni è rimasto in vetta solitario. Radu, ribattezzato 'il boss' a Formello, è stato applaudito da tutti i suoi compagni, anche sui social, che saranno presenti oggi per omaggiarlo ancora. (TUTTO mercato WEB)

Nel giorno della sua festa al Centro Sportivo di Formello, Stefan Radu ha voluto ringraziare anche sui social tutto il mondo Lazio. Una giornata speciale quella vissuta oggi al Centro Sportivo di Formello. (Lazio News 24)

Anche i miei figli saranno contenti però gli dirò che è un regalo per me " Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre. (La Lazio Siamo Noi)

Lazio, a Formello festa per Radu: c'è Favalli per il passaggio di consegne

Dall’altra la Lazio, che con una doppietta di Pandev e un goal di Rocchi, regala la qualificazione all’allora tecnico Delio Rossi. Caratteristiche apparse agli occhi dell’allenatore romagnolo proprio durante il doppio confronto avvenuto negli spareggi di Champions League e, individuate in Stefan Radu (Noi Biancocelesti)

?A Roma c'è un nuovo #Boss 402 volte #InnamoRadu #StefanRadu #Radu #Lazio ?? : Lazio, 402 è il numero magico. (Zazoom Blog)

Il giusto tributo per Stefan Radu, dal 2008 nella Capitale e ancora punto fermo della Lazio Il difensore romeno infatti, è il nuovo primatista per presenze dell'intera storia della Lazio, con 402 apparizioni. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr