Scuola, le lezioni fino al 30 giugno? Brescia dice «no»

Scuola, le lezioni fino al 30 giugno? Brescia dice «no»
Brescia Oggi INTERNO

Significa non sapere cosa vuol dire fare scuola, significa avere l’idea che abbiamo lavorato meno del dovuto, ugualmente retribuiti. Servirebbe uno scatto di dignità, una raccolta firme».

•• «Mi sento profondamente offeso dalle parole usate dal presidente del Consiglio in Senato sul “tempo perso in classe” da recuperare.

Fino alla primaria e alla prima media non hanno “perso tempo”, come ha detto Draghi; e la terza media deve pensare agli esami che non sono stati aboliti. (Brescia Oggi)

Ne parlano anche altre testate

Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale vestina, con la decisione presa dal sindaco a seguito dell'aumento dei contagi registrati sul territorio comunale e soprattutto della positività riscontrata di alcuni insegnanti. (IlPescara)

SCUOLA, I PATTI DI COMUNITA’. Ma c’è di più: sembra che Bianchi stia pensando a dei patti di comunità. “La prima :tutte le primarie a scuola – analizza Corlazzoli sul Fatto Quotidiano – Gli insegnanti in classe fino al 30 giugno per recuperare i gap formativi. (Oggi Scuola)

Dei 119 molecolari effettuati nel primo giorno di monitoraggio (sabato) quattro sono risultati positivi al Covid-19 Dei cinque alunni risultati positivi ai test rapidi effettuati venerdì al drive-in dell'ex Rossi Sud, quattro hanno confermato la loro positività anche al molecolare. (latinaoggi.eu)

Docenti primaria: "Scuola fino al 30 giugno? No, non siamo baby sitter"

Studenti a casa in via precauzionale. Per questo motivo, in via precauzionale, tutti gli studenti che sono entrati potenzialmente in contatto con la persona positiva al Covid, sono stati messi in quarantena (Prima Monza)

Per tornare in Singapore, ai docenti sono offerte numerose opportunità di crescere professionalmente e assumere responsabilità di leadership. È opportuno mettere a fuoco, allora, alcuni elementi che caratterizzano il sistema scolastico della Repubblica del Singapore e permettono di puntare al massimo delle performance a livello internazionale sin dal 2003. (Tecnica della Scuola)

Docenti primaria: “Scuola fino al 30 giugno? Com’è possibile pensare di fare didattica e lezioni frontali a 20/25 bambini, seduti per 8 ore su una sedia, con 40 gradi all’ombra? (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr