Tafferugli a Montecitorio: ambulanti, ristoratori e commercianti protestano per le restrizioni anti Covid. Te…

Tafferugli a Montecitorio: ambulanti, ristoratori e commercianti protestano per le restrizioni anti Covid. Te…
la Repubblica INTERNO

Protesta ambulanti, corteo non autorizzato blocca traffico: ricevuti in Prefettura alle 18.30 06 Aprile 2021

Gli investigatori parlano di "infiltrati" di "diversi gruppi di estremisti" che avrebbe avuto "l'obiettivo di strumentalizzare il disagio sociale e far salire la tensione".

Giornata di tensione per la protesta degli ambulanti e di commercianti e ristoratori in tutta Italia.

Davanti Montecitorio, a Roma, sono stati lanciati alcuni fumogeni e bottiglie. (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

I commercianti ambulanti hanno formato un lungo corteo di furgoni che ha attraversato la città suonando i clacson per richiamare l’attenzione dei cittadini. Una delegazione si è poi recata con i rappresentanti di Comune e Regione in Prefettura (La Stampa)

A Udine, nel mercato di viale Vat, il Gruppo organizzato indipendente ambulanti è rappresentato da Dino Contro. Non possono vendere nulla, ma sabato 10 saranno comunque presenti con i loro banchi in viale Vat e in piazza XX Settembre. (Il Messaggero Veneto)

Quando abbiamo riaperto, ci hanno fatto riaprire con tutte le regole inerenti a non contagiarsi Covid, Imperia: protesta ambulanti, incontro in Prefettura. Alberto Intini – Prefetto. “Gli ambulanti chiedono di poter lavorare. (IMPERIAPOST)

Milano, le forze dell'ordine bloccano il corteo dei commercianti dei mercati all'aperto. Video

Ora, ovviamente, si attendono nuove manifestazioni degli ambulanti che, come evidenziato anche questa mattina dagli esponenti in corteo, chiedono di poter tornare ad aprire anche in zona rossa Chiediamo di tornare ad aprire anche in zona rossa, perché siamo una delle categorie meno pericolose per il contagio”. (SavonaNews.it)

Abbiamo chiesto al Comune di Lecco di non conteggiare a carico degli ambulanti aderenti penalità o assenze”. Fiva Confcommercio Lecco ha deciso di organizzare per sabato 10 aprile una manifestazione passiva nell’area del mercato di Lecco. (Lecco Notizie)

Il corteo, partito dalla Stazione Centrale, avrebbe dovuto raggiungere il palazzo della Prefettura in corso Monforte, ma è stato tuttavia fermato in via Vitruvio da un cordone di agenti della Polizia di Stato e di Carabinieri, che ha bloccato la manifestazione sul nascere dopo pochi metri. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr