Genoa, difesa e attacco: due dubbi per Ballardini

Genoa, difesa e attacco: due dubbi per Ballardini
Calciomercato.com SPORT

Commenta per primo Problemi di abbondanza per Davide Ballardini in vista dell'impegno che questa sera alle 18 opporrà il suo Genoa al Verona. Con tutto l'organico a sua disposizione, eccezion fatta per il lungodegente Biraschi, il tecnico romagnolo pare intenzionato a confermare quella che ormai può tranquillamente definirsi come la sua formazione titolare . Merito anche del rientro di Badelj dalla squalifica, che permetterà al croato di riprendere possesso della cabina di regia spalleggiato da Strootman e Zajc e con Zappacosta e Czyborra ad occuparsi delle corsie laterali. (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri giornali

Nonostante il gol subito il Verona reagisce subito e Lasagna si divora un altro gol centrando il palo tutto solo davanti a Perin Passano solo 3′ e Lasagna si divora clamorosamente il raddoppio sparando fuori solo davanti alla porta. (Toro News)

La conferma di quanto sia importante la rifinitura si è avuta ieri, al Pio. Nella partitella finale mister Ballardini ha visto qualcosa che non andava in una delle due formazioni del Genoa, quella dei titolari. (Pianetagenoa1893.net)

Ottimo Verona che impreca per le occasioni fallite ma il Genoa non molla mai e porta a sette le partite positive consecutive. HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Magnani, Gunter, Lovato (46' Setin); Faraoni (67' Ronaldo Vieira), Tameze, Ilic (81' Bessa), Lazovic; Barak; Zaccagni (81' Veloso), Lasagna (Primocanale)

Radovanovic: «Ballardini mi ha scoperto da difensore e rispondo dove c'è bisogno» - PianetaGenoa1893

Una serie di risultati utili consecutivi, vittorie importanti che hanno proiettato il Genoa verso la parte alta della classifica. Genoa-Verona, le probabili formazioni. Il Genoa dovrebbe schierarsi in campo con il consueto 3-5-2 (SerieANews)

Ennesimo risultato utile del Genoa targato Ballardini, che impatta 2-2 con l’Hellas nella 23^ giornata. Palo di Lasagna, chi non sbaglia è capitan Faraoni, ma Badelj fa 2-2 a tempo scaduto in dieci uomini (Pellegrini ko). (Fiorentina.it)

Ivan Radovanovic ha parlato nel prepartita di Genoa-Verona ai microfoni di Sky Sport: «Per me il calcio è una passione, anche con mister Maran eravamo in tanti e mi allenavo da difensore. Adesso rispondo presente» (Pianetagenoa1893.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr