Prima Manolas, poi Szczesny e Kean: quanti errori in Napoli-Juve

Prima Manolas, poi Szczesny e Kean: quanti errori in Napoli-Juve
HelpMeTech SPORT

Ma tutti i tre le reti nascono da errori individuali: prima Manolas, poi Szczesny e infine Kean.

Riguardiamoli | Read More | Gazzetta.it. Advertisements Loading

Prima Manolas, poi Szczesny e Kean: quanti errori in Napoli-Juve Il Napoli batte la Juventus 2-1 con le reti di Politano e Koulibaly, di Morata il gol bianconero.

(HelpMeTech)

La notizia riportata su altri giornali

Giocatore che non rimane indifferente e che oltre ai bianconeri avrebbe anche il forte pressing della Roma, con Pinto pronto a chiudere giovani interessanti per il domani. Calciomercato Juventus, ancora occhi puntati sul talento della Sampdoria, Mikkel Damsgaard, che negli ultimi anni ha saputo fare la differenza sia in campionato che con la sua nazionale danese. (JuveLive)

Il calciatore vorrebbe 12 milioni di euro, 15 era la richiesta originale. La Juventus sarebbe disponibile a salire ad 8+2 di bonus (Tutto Juve)

"Ok le assenze e le attenuanti di inizio stagione, ma i punti persi pesano, vista la concorrenza non credo che la Juventus. (Tutto Napoli)

Malmo-Juventus: fischia il portoghese Dias

Come riporta Gazzetta, la Juventus questa mattina si allenerà a Torino e nel pomeriggio partirà per la Svezia, dove domani giocherà la prima partita del girone di Championsi contro il Malmoe. E' la stessa avversaria con cui Allegri con cui Allegri cominciò la Champions 2014-2015, la sua prima stagione bianconera. (Tutto Juve)

La Signora è in crisi nera". vedi letture. Finisce 2-1 il big match del Maradona tra Napoli e Juventus: a Morata rispondono Politano e Koulibaly a ribaltare il risultato. Il Resto del Carlino in taglio basso: "Il Napoli umilia la Juve. (TUTTO mercato WEB)

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione ci sarebbe un pò di differenza tra quanto richiede Paulo Dybala e quanto offre la Juventus. Il calciatore vorrebbe 12 milioni di euro, 15 era la richiesta originale. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr