Figc: rieletto Gravina, il presidente che non ha fermato il calcio

Figc: rieletto Gravina, il presidente che non ha fermato il calcio
La Stampa SPORT

«Se qualcuno vuole smentirmi, si alzi in piedi e lo dica.», così Sibilia.

Gabriele Gravina è stato rieletto al vertice della Federcalcio con il 73,45 per cento dei voti.

Gravina ha avuto il grande, e riconosciuto, merito di non fermare il calcio nelle ore più difficile dell’emergenza sanitaria: da qui l’appoggio della maggioranza di chi vive il suo mondo

«Adesso comincia il secondo tempo di una partita iniziata sedici mesi fa. (La Stampa)

Su altre fonti

"Il secondo tempo della nostra partita sta per iniziare - ha detto Gravina -. Allacciamo gli scarpini e iniziamo a giocare il secondo tempo" (Sky Sport)

Eletto per la prima volta il 22 ottobre 2018 dopo il Commissariamento della Federazione, Gravina guiderà quindi la FIGC fino al 2024 e potrà iniziare a giocare ‘La Partita per il futuro’ (clicca qui), titolo della nuova piattaforma programmatica presentata con la candidatura sottoscritta da Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, AIC e AIAC. (Tutto Lega Pro)

ueste le prime parole del rieletto presidente Gravina: "Grazie per la vostra dedizione e pazienza. Il consenso e l’entusiasmo che mi avete riconosciuto hanno consolidato un’elaborazione del progetto strategico con cui mi sono presentato oggi. (La Lazio Siamo Noi)

Gravina ancora presidente FIGC: "Segnale di ripartenza per l'Italia. Grazie per la fiducia"

La fumata bianca è arrivata già al primo scrutinio, con l’altro candidato Cosimo Sibilia che si è fermato al 26,25 (132,17) dei voti. Eletto per la prima volta il . Clicca qui per continuare a leggere l’articolo (Blunote)

Ora è tempo di indossare gli scarpini e iniziare a giocare, sento già il fischio dell’arbitro, grazie”, ha detto Gravina appena rieletto presidente. L’accordo con l’AssoCalciatori, unito ai finanziamenti elargiti e ai successi oggettivi, come la ripartenza del campionato dopo il lockdown, hanno fatto il resto (Il Fatto Quotidiano)

Un movimento che come altri comparti del nostro paese è pronto a ripartire, non potevamo fermarci e non ci fermeremo. Ora ci siamo, il secondo tempo della partita sta per cominciare, vi ringrazio per la partecipazione a questa assemblea. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr