Lazio, al via l'era Sarri: nell'aria un addio che fa rumore, ma il tecnico non c'entra

Lazio, al via l'era Sarri: nell'aria un addio che fa rumore, ma il tecnico non c'entra
AreaNapoli.it SPORT

Il club manager è ormai pronto a firmare le dimissioni: divergenze insanabili con il presidente Claudio Lotito, nelle prossime ore lascerà Formello dopo cinque anni.

E dall’altra parte il patron è rimasto turbato dal fatto che il dirigente spesso ha minacciato di andare via o rassegnare dimissioni

In un colloquio telefonico con il presidente, Peruzzi ha chiesto nuove garanzie, maggiori margini di operatività. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altri media

Il ritiro di Auronzo di Cadore procede senza problemi per la Lazio sul campo: i nuovi schemi di Mister Sarri sono difficili da imparare, ma la squadra sta lavorando senza sosta per imparare. Indizi per un addio ormai sempre più vicino? (Lazio News 24)

Prima la mancata presenza al raduno da parte di Luis Alberto, poi il ‘caso Hysaj’ esploso dopo gli attacchi dei tifosi all’esterno albanese per aver cantato “Bella Ciao” in ritiro, ora il possibile, anzi probabile, addio di Angelo Peruzzi. (Virgilio Sport)

Per essere ufficiale manca la firma, ma dopo cinque anni Peruzzi - sempre vicino al gruppo squadra - sembra pronto a lasciare la Lazio l club manager verso le dimissioni dopo cinque anni in biancoceleste col gruppo squadra. (Sport Mediaset)

Lazio, Peruzzi sempre più vicino all'addio. Esclusa ipotesi Parolo

Questioni di salute risolti, è tornato a Formello ma per presentare le proprie dimissioni e procedere alla rescissione. La lettera delle dimissioni va solo firmata: tutto sembra definito, pare ovvio. (Virgilio Sport)

È tutto nelle mani di Peruzzi, se firmerà il divorzio da lui richiesto interromperà il contratto fino al 2023 siglato l’anno scorso e lascerà la società dopo cinque anni, definitivamente. Come si legge sul Corriere dello Sport, il club manager biancoceleste ieri è tornato a Formello, le carte per la rescissione sono pronte, vanno solo firmate. (TUTTO mercato WEB)

Il club manager sarebbe pronto a rescindere il contratto fino al 2023. Come riporta Il Messaggero l'ex portiere avrebbe chiesto maggiore autorità a Lotito, ma il patron non gli avrebbe dato risposta. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr