Fiat e Jeep: approvata la produzione di nuovi crossover su piattaforma francese in Polonia

Fiat e Jeep: approvata la produzione di nuovi crossover su piattaforma francese in Polonia
Automoto.it ECONOMIA

Sarà inoltre possibile creare più modelli su linee produttive condivise, al fine di ottimizzare i costi

Le sinergie di Stellantis, tra ex Psa ed FCA, iniziano a mostrarsi nel concreto; è infatti di poche ore fa la notizia che i prossimi modelli crossover di Fiat e Jeep su base francese CMP (la stessa di Peugeot 208, per fare un esempio) hanno ricevuto l'approvazione per la produzione nell'impianto polacco di Stellantis. (Automoto.it)

Ne parlano anche altri media

L’Alfa Romeo Autotutto ha una piattaforma versatile che ha permesso alla casa automobilistica italiana di offrirla con una miriade di diverse configurazioni. La maggior parte delle persone non lo sanno, ma a metà degli anni ’50, Alfa Romeo ha prodotto un furgone soprannominato Autotutto. (Autoprove.it)

"Non è chiaro il motivo per cui il veicolo è ancora in attesa di approvazione, scrive la testata, fornendo una serie di indicazioni su un cronoprogramma produttivo che dovrebbe aver subito delle modifiche rispetto ad alcune indicazioni originarie: la piccola . (Zazoom Blog)

Dodge Durango SRT Hellcat by Livernois Motorsports motore. In particolare, il preparatore ha rivisto la calibrazione del motore e della trasmissione, permettendo al SUV di produrre adesso 781 CV (quindi 61 CV in più). (ClubAlfa.it)

Via libera ai B-SUV Jeep e Fiat prodotti a Tychy: in attesa Alfa Romeo - ClubAlfa.it

Prima di questa carica, assunta nell’aprile del 2017, Bouchara ha lavorato per quasi 14 anni, ricoprendo diverse cariche manageriali, nel gruppo Renault. I primi passi nel settore automobilistico, Bouchara li ha compiuti negli anni ’80, maturando, tra il 1982 e il 1988, diverse esperienze nei gruppi EY e Procter 6 Gamble (FormulaPassion.it)

Lo testimoniano per esempio le vendite della Fiat 500X che negli Stati Uniti sono di circa 2.000 unità annue. Sempre attorno alla metà del 2024 sarà proposta anche un’Alfa Romeo Brennero elettrica a trazione integrale, quindi con un probabile doppio motore a batterie ed almeno 180 CV. (Motori News)

Per quanto riguarda quindi Alfa Romeo non si capisce perché il programma effettivo sia ancora in attesa della necessaria approvazione che tuttora manca. Quindi per quanto riguarda i nuovi crossover che Stellantis produrrà a Tychy a marchio Jeep e Fiat l’attesa dovrebbe essere rimandata al prossimo novembre 2022 quando la produzione effettivamente comincerà, almeno per Jeep. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr