Vaccini: Fda raccomanda terza dose di Moderna per anziani e persone a rischio

Vaccini: Fda raccomanda terza dose di Moderna per anziani e persone a rischio
LaPresse SALUTE

(LaPresse/AP) – La Food and Drug Administration ha votato all’unanimità per raccomandare una terza dose di vaccino Moderna per anziani, adulti con problemi di salute, lavoro o situazioni di vita che li mettono a maggior rischio di COVID-19.

La Fda discuterà domani di una dose di richiamo del vaccino Johnson & Johnson

Washington (Usa), 14 ott.

(LaPresse)

Su altri media

Pubblicità in concessione a Google. Terza dose di richiamo del vaccino anti-Covid: da ieri pomeriggio possono prenotarsi le persone nate prima del 31 dicembre 1961 (over 60) purché siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale. (Grottaglie in rete)

Lo sanno al centro sociale Anomalia, da mesi diventato hub vaccinale per la gente del quartiere. E chi anima il centro sociale Anomalia, ha imparato a conoscere il quartiere e la sua anima. (La Repubblica)

La prenotazione può avvenire tramite:. - la piattaforma La Puglia ti vaccina (lapugliativaccina.regione.puglia.it). - gli sportelli del Centro unico prenotazioni - CUP. - le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP. (MolfettaLive)

A casa senza green pass o sospeso perché non vaccinato. E se mi ammalo, muta il titolo di assenza?

Il settantunenne ha così prenotato una visita allergologica tramite il servizio Gestione prenotazioni regionale, con in mano la ricetta del suo medico di base, "ma l’appuntamento è il 31 marzo 2022". Milano - «Ho appuntamento domani (oggi per chi legge, ndr ) al Policlinico per la visita allergologica. (Il Giorno)

Questo lo schema cronologico:. Da questo pomeriggio le persone nate prima del 31 dicembre 1961 (cioè gli over 60) possono prenotare la terza dose di richiamo del vaccino anti-Covid purché siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale. (RuvoLive)

Tale periodo di assenza ingiustificata non determina maturazione di retribuzione nè di contribuzione correlata, non determina attivazione di procedimenti disciplinari e garantisce la conservazione del posto di lavoro. (InfermieristicaMente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr