Covid India, superati i 20 milioni di contagi

Covid India, superati i 20 milioni di contagi
Adnkronos INTERNO

Il 65% dei primi sono emersi dallo scorso primo aprile ad oggi

Negli ultimi dieci giorni, la maggior parte delle farmacie ha esaurito le scorte di medicinali di base, vitamine, zinco, paracetamolo.

I lavoratori migranti allora sono tornati verso casa a Varanasi e nella zona circostante, a bordo di treni, autobus, camion sovraffollati.

L'India ha superato i 20 milioni di casi di Covid 19 dall'inizio della pandemia. (Adnkronos)

Su altri giornali

In totale le persone che hanno contratto il covid in India sono 19.5 milioni, quasi un terzo dell’Italia, mentre le vittime complessive hanno superato quota 215mila. Ma altre situazioni simili, come riportato dal The Times of India, si sono verificate negli ospedali dello stato di Andhra Pradesh e in quel di Gurgaon. (Computer Magazine)

Il sistema sanitario è sottoposto a una pressione senza precedenti; mancano posti letto e anche presidi essenziali, a partire dall'ossigeno. Nel mirino anche le recenti elezioni locali, dove si sono tenuti comizi affollatissimi (IL GIORNO)

Numeri da capogiro. Da giorni, ormai, l’epicentro della pandemia è stabilmente in India, diventato il primo Paese al mondo a registrare oltre 400mila nuovi contagi in un giorno. Ma il problema è che mancano le dosi: un paradosso, in un Paese che è il più grande produttore al mondo (Ticinonews.ch)

Covid-19, India supera i 20 milioni di contagi

Nel mentre, New York riparte: 80 mila dipendenti municipali tornano in ufficio Condividi:. Sono oltre 152 milioni i casi di Covid-19 registrati a livello globale, secondo i dati della Johns Hopkins University, con oltre 3 milioni di vittime. (Sky Tg24 )

Negli ospedali scarseggiano ossigeno, attrezzature e personale sanitario e una volta che i malati vengono ricoverati, scrive Cnn, sopraggiungono nuove pesanti preoccupazioni. Oltre a Sadanand, ci sono altri pazienti che a Cnn spiegano di volere essere dimessi dopo qualche giorno di ricovero perché non vengono assistiti e temono di morire. (Il Fatto Quotidiano)

Il conteggio ufficiale indica oltre 20 milioni di contagi, quasi il doppio rispetto agli ultimi tre mesi. Secondo i massimi esperti in materia le prossime settimane nel Paese di quasi 1,4 miliardi di persone saranno “orribili”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr