Inter, il momento di Sanchez: da esubero di lusso a uomo in più

Inter, il momento di Sanchez: da esubero di lusso a uomo in più
Altri dettagli:
IL GIORNO SPORT

Il curriculum del cileno è da vincente, per cui non dovrebbe creare stupore che possa essere decisivo per vincere.

Milano, 14 gennaio 2022 - Dopo aver deciso la finale di Supercoppa Italiana con un gol al 120', Alexis Sanchez è diventato uno degli uomini copertina dell'Inter.

È il più pagato della rosa, uno di quelli che hanno conquistato più trofei in carriera nella rosa interista.

Complice un calendario fitto e qualche infortunio (Dzeko e Correa) si è creato spazio e Sanchez lo ha sfruttato. (IL GIORNO)

Su altre fonti

Per quanto fatto da Bonucci e Lucas Leiva bisogna dare giornate di squalifica, non multe. A Punto Nuovo Sport Show, Giancarlo Padovan, giornalista:. “Ricordo che Lucas Leiva disse all’addetto stampa del Milan, che suo malgrado vive in carrozzina, ‘stai zitto e stai lì per sempre’. (Il Napoli Online)

Il primo errore, però, come detto, lo fa Allegri con il cambio tardivo Per quanto fatto da Bonucci e Lucas Leiva bisogna dare giornate di squalifica, non multe. (Napoli Magazine)

Di fronte, ad Amsterdam, Ajax e Milan, ossia la squadra italiana più abituata a giocare una finale internazionale. Eppure, l’Ajax, guidato da George Knobel, non si scompone, e riesce subito a indirizzare il ritorno della finale di Supercoppa Uefa. (Calcio In Pillole)

Giancarlo Padovan, giornalista: "Purtroppo ci sono due pesi e due misure"

Non si fermano le polemiche sullo scontro tra Leonardo Bonucci e Cristiano Mozzillo. Bonucci non ci sta e va a muso duro con Mozzillo: "Non mi esulti in faccia, che c**** fai?" (Tutto Atalanta)

Purtroppo ci sono due pesi e due misure, Spalletti per un applauso ha ricevuto due giornate. Quello di Lucas Leiva è grave quanto quello di Bonucci. (Il Napoli Online)

Il curriculum del tecnico bianconero è stato incredibile. È difficile comprendere le pieghe di alcune decisioni, soprattutto dopo aver visto negli anni modus operandi diametralmente differenti. L’editoriale di Alfio Musmarra per Fcinter1908: i casi Bonucci e Allegri ci lasciano senza parole. (HamelinProg)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr