Slalom speciale, l’azzurro Vinatzer secondo dopo la prima manche

Slalom speciale, l’azzurro Vinatzer secondo dopo la prima manche
Corriere della Sera SPORT

La situazione, peraltro, è fluida e incerta, come se non bastassero le trappole di una disciplina che in ogni momento può dare la delusione dell’out.

Delusione anche per Giuliano Razzoli, che ha sbagliato subito e ha deciso di proseguire per andare comunque a caccia della possibilità di disputare la seconda prova: anche se il distacco era di oltre 6 secondi, infatti, sarebbe rientrato tra i primi 60

E’ una rivincita postuma di Alberto Tomba, che si era sempre battuto invano affinché, almeno nei grandi eventi, si tornasse a invertire i primi 15 e non i primi 30. (Corriere della Sera)

Su altre testate

E sarà anche vero che Vino è tornato davanti, protagonista, a lottare al vertice dello slalom mondiale, ma questo quarto posto brucia. Purtroppo però lo slalom è maledetto, dal momento che manda all’aria progetti e sogni per pochi centimetri. (Davide Marta)

Spero comunque di essere riuscito a far emozionare un po’ di italiani sul divano, come ha saputo fare Luca De Aliprandini. “Mi dispiace davvero tanto ma il risultato ottenuto nella prima manche non è bastato. (Sciare)

Lo scandinavo ha battuto di 21 centesimi l’austriaco Adrian Pertl, scivolato di una posizione dopo la prima manche. Di seguito il VIDEO della vittoria di Sebastian Foss-Solevaag nello slalom dei Mondiali 2021 di sci alpino. (OA Sport)

VIDEO Alex Vinatzer 4° nello slalom dei Mondiali: non riesce la magia dell'azzurro a Cortina

Vinatzer fa sognare l’Italia fino a metà gara (secondo), poi chiude quarto con il freno a mano un po’ tirato; gli servirà da esperienza, a 21 anni il futuro è suo. Di Cortina 2021, nella testa rimangono principalmente le immagini della meravigliosa DrusciéA, la pista da slalom che ha chiuso le competizioni regalando uno spettacolo unico, tale da valere l’ingresso in Coppa del Mondo in futuro, anche al maschile. (QUOTIDIANO.NET)

L’Italia lascia Cortina con un oro (Marta Bassino in parallelo) e un argento (Luca De Aliprandini in gigante), decisamente troppo poco rispetto alle attese Si chiude senza medaglie azzurre la domenica finale del Mondiale di Cortina. (Il Gazzettino)

OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020 port nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr