Gomez: “Avevo grandi offerte, c’era che mi voleva vedere sparire”

Approfondimenti:
fcinter1908 SPORT

""Sto cercando di capire come sia successo tutto questo, so di non essere il colpevole in questa storia.

Quando gli si chiede qual è la prima parola che gli viene in mente pensando a Bergamo, la risposta è: "Tristezza.

"Avevo grandi offerte dalla MLS e dall'Arabia Saudita, con tantissimi soldi, ma non mi interessava.

Nel momento in cui si è incrinato il rapporto con l'Atalanta, sono arrivate diverse proposte per Gomez. (fcinter1908)

Su altre testate

Ecco qui un picolo estratto, che riguarda il suo traumatico divorzio dall'Atalanta: "Sto ancora cercando di capire come sia successo tutto questo. Se penso a Bergamo, mi viene in mente una sola parola: tristezza". (Sky Sport)

Non si poteva andare avanti così e ho preso la decisione giusta, sono contento e tranquillo per la scelta che ho fatto". Sono passati due mesi da quando il Papu Gomez ha lasciato l'Atalanta per il Siviglia , salutando Bergamo dopo sette anni. (Tuttosport)

L’ultima rimbalza da Siviglia, dove l’ex bandiera atalantina, torna a farsi sentire, per far trapelare criticamente la sua versione dei fatti attraverso un’intervista rilasciata a SkySport. L’ex capitano ha rivendicato la bontà della sua scelta di scegliere il Siviglia per questa sua nuova carriera (IL GIORNO)

Papu Gomez: "Atalanta? Faccio fatica a guardarla"

Eppure, è ancora troppo poco per guardare con distacco a quell'esperienza. Nel momento in cui si è incrinato il rapporto con l'Atalanta, sono arrivate diverse proposte per Gomez. (la Repubblica)

Non si poteva andare avanti così e ho preso la decisione giusta, sono contento e tranquillo per la scelta che ho fatto» ha spiegato il Papu in un’intervista a Sky Sport, che verrà trasmessa integralmente su Sky Sport 24 venerdì 16 aprile. (L'Eco di Bergamo)

"Sto cercando di capire come sia successo tutto questo, so di non essere il colpevole in questa storia. Quindi oggi dico tristezza, spero che col passare del tempo ci possa essere altro (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr