Dalla FMI piena fiducia nel direttore generale Georgieva

Dalla FMI piena fiducia nel direttore generale Georgieva
Per saperne di più:
Bluewin ESTERI

Il board spiega che le informazioni riportate non hanno dimostrato in modo definitivo che Georgieva ha avuto un ruolo nel rapporto 'Doing Business' quando era direttrice della Banca Mondiale.

Secondo un'indagine interna condotta dallo studio legale WilmerHale, Georgieva avrebbe fatto pressione, quando era direttrice della Banca Mondiale, per migliorare la posizione della Cina nella classifica del rapporto 'Doing Busines' nel 2018 e 2020

La direttrice dell'FMI Kristalina Georgieva Keystone (Bluewin)

Ne parlano anche altri giornali

Georgieva ha subito accolto con favore la decisione, dichiarando che le accuse contro di lei erano "infondate". A sostenere l'accusa era stato lo studio WilmerHale: agli esperti legali era stato commissionato un report dalla stessa Banca Mondiale. (Notizie - MSN Italia)

Il board spiega che le informazioni riportate non hanno dimostrato in modo definitivo che Georgieva ha avuto un ruolo nel rapporto 'Doing Business' quando era alla Banca Mondiale. Secondo un'indagine interna alla Banca Mondiale, Georgieva avrebbe giocato un ruolo nel favorire la Cina nel rapporto Doing Business 2018 (RagusaNews)

Secondo un'indagine interna condotta dallo studio legale WilmerHale, Georgieva avrebbe fatto pressione, quando era direttrice della Banca Mondiale, per migliorare la posizione della Cina nella classifica del rapporto 'Doing Busines' nel 2018 e 2020 (tvsvizzera.it)

*** Fmi: board rinnova fiducia a Georgieva dopo accuse su caso Banca Mondiale - Il Sole 24 ORE

Yellen avrebbe però precisato alla Georgieva che il Tesoro Usa avrebbe “monitorato, seguito da vicino, valutato qualsiasi nuovo fatto o scoperta” sottolineando la “necessità per gli azionisti di essere vigili nel difendere l’integrità sia della banca che del fondo” Una conferma ufficiale alla guida del Fondo monetario internazionale, nonostante le accorate richieste di dimissioni arrivate da parte di vari organi di stampa. (Wall Street Italia)

-(Adnkronos) - La 'corsa' dell'economia italiana - che quest'anno dovrebbe crescere del 5,8% - sarà accompagnata da un aumento dell'inflazione e del tasso di disoccupazione . Sul fronte lavoro, il Fondo prevede - una volta esaurite le tutele applicate in occasione della crisi pandemica - per l'Italia un aumento della disoccupazione dal 9,3% del 2020 al 10,3% quest'anno e un ulteriore incremento all'11,6% nel 2022. (LiberoQuotidiano.it)

Il rapporto dopo lo scoppio dello scandalo e' stato sospeso *** Fmi: board rinnova fiducia a Georgieva dopo accuse su caso Banca Mondiale. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr