Il Bologna piomba su Benatia: il difensore piace molto a Mihajlovic

Il Bologna piomba su Benatia: il difensore piace molto a Mihajlovic
Europa Calcio SPORT

LEGGI ANCHE:

34 anni, svincolato, potrebbe essere un innesto fondamentale per il piano tattico di Sinisa Mihajlovic.

Il Bologna piomba su Benatia – Giocatore di caratura internazionale, Benatia ha collezionato ben 153 presenze con le maglia di Udinese, Roma e Juventus, alle quali vanno aggiunte anche 44 in Champions League.

Il Bologna piomba su Benatia – Secondo quanto riportato da “Gianluca Di Marzio“, il Bologna sarebbe piombato su Medhi Benatia. (Europa Calcio)

Se ne è parlato anche su altre testate

Locatelli è l’obiettivo numero 1 per il centrocampo della Juve. Secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, il giocatore del Sassuolo sarebbe il preferito del tecnico livornese dopo Casemiro che però non lascerà il Real Madrid. (Juventus News 24)

E guai a chi pensa che sia un ripiego, in assenze di offerte importanti e improbabili, la Juventus ha sempre pensato che sarebbe stato il polacco il (Tutto Juve)

Il difensore granata piace anche all’Atalanta, il cui obiettivo principale resta però Tomiyasu, valutato dai dirigenti felsinei 25 milioni. Ad oggi è solamente una suggestione di mercato ma occhio alla Dea che potrebbe intavolare una maxi operazione per i tre talenti del Bologna. (1000cuorirossoblu.it)

Juve, Locatelli si scalda: Da Graca o Dragusin per l’ok col Sassuolo

Ecco chi è sulla lista del club bianconero con Cherubini alla guida. La Juve non vivrà un’estate importante sul mercato. Per lui i bianconeri starebbero pensando ad un’operazione che vada ad includere anche Rovella. (Juventus News 24)

E Di Marzio guarda già al nome: “In questi giorni, la Juve sta pensando di richiamare subito Nicolò Rovella dal prestito al Genoa per poterlo proporre come pedina da inserire in uno scambio per Locatelli, aggiungendo una quota cash. (SOS Fanta)

Stima ricambiata dal 23enne di Lecco che, nonostante diversi corteggiatori, non ha modificato di una virgola le proprie convinzioni. Alla Continassa avevano deciso di puntare sull’ex milanista prima del ritorno di Massimiliano Allegri, ma il cambio in panchina non ha cambiato idee e piani. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr