Bari o Napoli: la cessione dei De Laurentiis è (così) scontata?

Bari o Napoli: la cessione dei De Laurentiis è (così) scontata?
TuttoCalcioPuglia.com SPORT

Qualche giorno fa la FIGC, tramite un comunicato, ha imposto la fine delle multiproprietà nel calcio a partire dalla fine della stagione 2023/24.

Una situazione che riguarda - ovviamente - anche il Bari di proprietà dei De Laurentiis.

Scrive infatti il portale: "E’ se, invece, alla fine la famiglia De Laurentiis decidesse di cedere il Napoli e non il Bari?

Inoltre, De Laurentiis da una cessione del Napoli rispetto quella del Bari andrebbe ad incassare cifre di un altro contesto

Adesso la domanda - provocatoria - che ci poniamo è: siamo così sicuri che, fra Bari e Napoli, i De Laurentiis decidano di sacrificare proprio il club pugliese?

(TuttoCalcioPuglia.com)

Su altre testate

Vendere Napoli o Bari: quanto incassano i De Laurentiis. A questo punto la famiglia De Laurentiis deve fare una scelta strategica. Al momento Aurelio De Laurentiis è proprietario del Napoli mentre Luigi De Laurentiis, figlio dell’imprenditore cinematografico, è presidente della società pugliese. (Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com)

Aurelio De Laurentiis, a inizio stagione, nel corso della sua conferenza stampa tenuta a Roma, aveva deluso e, allo stesso tempo, preoccupato tutti i tifosi del Napoli: "Tutti i nostri calciatori sono cedibili qualora arrivassero delle offerte adeguate". (AreaNapoli.it)

Osimhen vuole dimostrare di essere un professionista serissimo e ci sta riuscendo benissimo L'attaccante del Napoli, Victor Osimhen, ha conquistato tutta la tifoseria degli azzurri grazie a un inizio di stagione da autentico protagonista. (AreaNapoli.it)

Osimhen ritarda il rientro a Napoli, niente allenamento per Victor. Il motivo

Ecco perché per il massimo dirigente dovrebbe giocare Meret”, ha concluso Criscitiello nel corso del suo intervento Michele Criscitiello ha poi aggiunto: “Se Luciano Spalletti punta su David Ospina così come faceva anche Gennaro Gattuso significa che, al momento, il colombiano si lascia preferire. (Calcio Napoli notizie su Napolipiu.com)

Tutto rinviato a domani il lavoro tattico, necessario soprattutto per la sfida al Torino, squadra che richiede una grande applicazione ed una strategia precisa per eludere il pressing a tutto campo di Ivan Juric" (Tutto Napoli)

L'allenatore della compagine azzurra, Luciano Spalletti, sembra ormai rassegnato a non vederlo nemmeno nell’allenamento programmato per questa mattina, perché il bomber nigeriano dovrebbe fare ritorno a Napoli soltanto nel pomeriggio (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr