Superbonus 110% e agevolazioni edilizie, ecco le novità. Le risposte dell'Agenzia delle Entrate

Gazzetta del Sud ECONOMIA

Tale limitazione non si applica, invece, alle spese sostenute per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell’edificio.

articolo 1, comma 574, della legge n. 147 del 2013, secondo cui i contribuenti che, ai sensi dell’articolo 17 del d.lgs.

Tale possibilità - già consentita ai fini del cd ecobonus nonché del cd sismabonus disciplinati dagli articoli 14 e 16 del decreto legge n. 63 del 2013 (cfr

34/2020, introdotto dal decreto legge n. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri media

Aliquote e termini Superbonus. BENEFICIARIO Aliquota Termine Condomini. Persone fisiche proprietarie o comproprietarie di edifici plurifamiliari da 2 a 4 u.i. L’ottenimento di tale asseverazione costituisce una delle condizioni indispensabili per poter validamente fruire del superbonus: senza di essa, quindi, non si può accedervi. (Agenda Digitale)

L’obiettivo dell’Agenzia. L’intento delle Entrate è quello di evitare che, tramite un rapporto contrattuale che attribuisce la detenzione La risposta giusta al quesito, dopo alcuni interpelli delle Entrate (n. (ntpluscondominio.ilsole24ore.com)

Grazie anticipate per la risposta Fabbricato con più unità immobiliari in categoria F/4, si può avere il Superbonus? (la Repubblica)

Infatti, le frodi che in molti sbandierano e urlando ai quattro venti, in realtà, sono legate ad altri sgravi. Per il quale sono state accertatate il 3% delle frodi totali commesse che valgono circa 4,4 miliardi per crediti d'imposta inesistenti. (Liberoquotidiano.it)

Tali interventi sono infatti richiamati dal comma 2 dell’articolo 119 del Decreto Rilancio.Non potrà, invece, conclude l’Agenzia, fruire del Superbonus con riferimento alle spese sostenute per l'installazione di impianti solari fotovoltaici e di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici in quanto tali interventi non sono compresi nel comma 2 dell’articolo 119 (Edilportale.com)

Tale limitazione non si applica, invece, alle spese sostenute per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell’edificio. L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le Faq per rispondere ai dubbi di contribuenti e operatori relativamente ai bonus edilizi, del Superbonus 110% e alle novità del Decreto Legge 157/2021. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr