Euro 2020 con il pubblico in Italia, c'è l'ok del governo

Euro 2020 con il pubblico in Italia, c'è l'ok del governo
Adnkronos SPORT

Collaboreremo in maniera sinergica con la sottosegretaria Valentina Vezzali che ci sta accompagnando in questo percorso.

"La disponibilità acquisita dal Governo italiano è un ottimo risultato che fa bene al Paese, non solo al calcio -ha dichiarato Gravina-.

Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa che noi trasferiremo prontamente alla Uefa”

Nel pomeriggio il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha ricevuto una nota da parte del ministro della Salute Roberto Speranza con oggetto la presenza di pubblico in occasione delle partite del campionato Europeo che si aprirà a giugno. (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Ad ogni modo, la presenza del pubblico per le partite degli Europei che si giocheranno in Italia sarà comunque limitata. ì. Giornata importante quella di martedì, per quanto riguarda gli Europei 2021: il prossimo 11 giugno scatterà la competizione già rinviata di un anno a causa della pandemia di Coronavirus, e molto probabilmente allo stadio Olimpico di Roma ci sarà la presenza di pubblico. (Il Sussidiario.net)

Ringrazio in particolare il Ministro della Salute Roberto Speranza perché ci ha comunicato di aver dato incarico al Cts di pubblico allo stadio Olimpico di Roma nel mese di giugno in occasione del prossimo campionato Europeo. (RomaToday)

«La disponibilità acquisita dal Governo italiano è un ottimo risultato che fa bene al Paese, non solo al calcio», le parole del presidente della FIGC Gabriele Gravina. Tra le nazionali interessate vi è anche la Svizzera che, a Roma, affronterà proprio gli Azzurri. (Ticinonline)

Europeo, salve le partite all'Olimpico con il pubblico: c'è l'ok del Governo alla Figc

48 Una decisione a sorpresa. A poche ore dalla presentazione del definitivo piano all'Uefa per gli Europei estivi, il governo italiano ha dato il suo sì per l'ingresso del pubblico degli stadi . Una svolta inaspettata, una comunicazione ufficiale in risposta alla posizione del presidente Uefa Ceferin, che più volte aveva annunciato la riorganizzazione logistica della competizione nel caso in cui alcuni stati (12 in totale) non avessero assicurato la presenza, almeno parziale, degli spettatori negli impianti. (Calciomercato.com)

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha comunicato al presidente della FIGC, Gabriele Gravina, la suo consenso a riguardo. Roberto Speranza ha dato l'ok al pubblico negli stadi per quanto riguarda le quattro gare degli Europei che si giocheranno a Roma. (Toro News)

La UEFA aveva dato tempo fino al 7 aprile ad ogni città facente parte dell’organizzazione dell’evento per presentare un piano di riapertura degli stadi. Il Governo italiano ha stabilito che il pubblico potrà tornare allo stadio in occasione di Euro 2020. (MilanNews24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr