Autostrade chiede ristori per le conseguenze Covid, Rossi: "Possibile succeda nonostante i danni enormi che ci ha creato",

Autostrade chiede ristori per le conseguenze Covid, Rossi: Possibile succeda nonostante i danni enormi che ci ha creato,
Primocanale INTERNO

58/1988Coordinamento e direzione a cura di P.T.V.

Primocanale.it, tutti i diritti sono riservatiTestata giornalistica registrata al tribunale di Genova, n.

Programmazioni Televisive SpaP.IVA:02935550109 / C.F.

:06146120156

(Primocanale)

Se ne è parlato anche su altri media

l campeggio Caravan Park di Vesima, fra Voltri e Arenzano, riparte alla grande con una nuova gestione e tanti ospiti in camper e roulotte arrivati grazie alla zona gialla da Piemonte, Lombardia e persino della zona rossa Valle D'Aosta. (Primocanale)

“Vigileremo ogni giorno e chiederemo conto dello stato di avanzamento della dismissione dei cantieri – aggiunge – naturalmente nei limiti della sicurezza che è necessario garantire agli automobilisti. Il passaggio da zona arancione a zona gialla e la concomitante festività del 1 maggio hanno aumentato il traffico. (IVG.it)

Regione Liguria ha convocato per mercoledì prossimo in videoconferenza i concessionari delle tratte autostradali liguri a un tavolo di verifica del piano di dismissione e ridimensionamento dei cantieri attualmente ancora aperti. (Riviera24)

Domenica da incubo in autostrada: code chilometriche da ponente a levante

Regione Liguria ha convocato per mercoledì prossimo in videoconferenza i concessionari delle tratte autostradali liguri a un tavolo di verifica del piano di dismissione e ridimensionamento dei cantieri attualmente ancora aperti. (Genova24.it)

«Vista la situazione critica puntualmente verificatasi oggi (ieri per chi legge, ndr) - ha detto l'assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone - monitoriamo costantemente, con uno step di verifica a metà settimana, lo stato di avanzamento del ridimensionamento dei cantieri, la cui prima fase dovrà essere conclusa entro il weekend 7-10 maggio» (GenovaToday)

Situazione che non è migliorata nel corso della serata: i chilometri di coda sono diventati 15 a ponente alle 19.30 e sono ancora 12 a levante intorno alle 20.30 Situazione disastrosa sul fronte del traffico sulla rete autostradale della Liguria nel tardo pomeriggio di domenica 2 maggio 2021. (GenovaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr