Milano, il corteo degli ambulanti blocca le strade della città

Milano, il corteo degli ambulanti blocca le strade della città
Corriere TV INTERNO

Il traffico è bloccato in tutta la zona

Traffico congelato in tutta la zona, Prefettura presidiata dalle Forze dell'ordine - Ansa /CorriereTv. Il corteo degli ambulanti, che protestano contro le chiusure imposte dalle norme anti Covid, è arrivato nei pressi della Prefettura di Milano, preceduto da numerosi furgoni.

Corso Monforte, dove ha sede il palazzo del Governo, è chiuso da transenne e da un'ingente schieramento di Forze dell'ordine. (Corriere TV)

La notizia riportata su altri giornali

E’ la forma di protesta che Apeca, l’Associazione ambulanti (Confcommercio Milano), promuove con l’obiettivo immediato di far tornare a lavorare tanti operatori drammaticamente fermi. Riaprire pienamente i mercati e le fiere si può e si deve. (varesenews.it)

Una protesta gentile e silente contro il prolungamento delle chiusure dei locali per via delle regole anti-Covid. “La ristorazione non può continuare ad essere il capro espiatorio della diffusione del contagio. (Radio Gold)

E non vogliamo l’elemosina dei ristori, vogliamo lavorare». Ma purtroppo quello degli ambulanti extra-alimentari di Torino, da Cit Turin a Porta Palazzo, non è un ritorno definitivo, bensì una protesta in difesa del diritto di lavorare, che in zona rossa non gli è concesso. (Corriere della Sera)

Nuova protesta degli ambulanti: 'Domani riapriremo il mercato di piazza Risorgimento'

FIVA Confcommercio (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) torna in piazza sabato 10 aprile al mercato coperto di viale Dante. Un flash mob per chiedere la riapertura dei mercati. (NovaraToday)

Oltre ai banchetti montati come se si riaprisse il mercato si accenderà anche un microfono e alcuni degli ambulanti del mercato della Piazzola racconteranno la loro situazione economica, diventata ormai insostenibile. (BolognaToday)

Non si tratta di una apertura dopo le strette legate al covid, ma della volontà dei commercianti del comparto che protesteranno, tornando regolarmente dietro i loro banchi, per sottolineare la loro necessità di lavorare. (NTR24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr