Salvini prova a rompere l'isolamento e chiede a Draghi una «pacificazione»

Salvini prova a rompere l'isolamento e chiede a Draghi una «pacificazione»
Il Manifesto INTERNO

Da un lato

Di alcuni ministri non mi fido e mi rivolgo al manager del governo: non può permettere quanto sta accadendo».

Si rivolge direttamente a Draghi, che vedrà poche ore dopo nel primo degli incontri settimanali decisi per uscire dalla turbolenza della riforma del catasto: «Sono preoccupato che qualcuno porti in Italia solo un’idea di passato.

È una controffensiva mediatica in piena regola quella che la destra scatena dopo una settimana di sganassoni, con Salvini per la prima volta da mesi col piglio del leader della coalizione. (Il Manifesto)

Su altre testate

Così la tua area personale sarà sempre più ricca di contenuti in linea con i tuoi interessi Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere TV)

Il nostro obiettivo è aiutare i 3 milioni di lavoratori che non ce l'hanno e rischiano di rimanere senza stipendio. Foto: Matteo Salvini (Il Portico News)

Sta roba dei no vax e sì vax ha stufato, io dico viva i vaccinati ma non lascio a casa chi ha fatto una scelta diversa: è immorale“ “L’obbligo di un documento per andare a lavorare esiste solo in Italia – aggiunge Salvini – non è giusto lasciare a casa senza stipendi medici, infermieri, agricoltori. (Quotidianpost.it)

Green pass obbligatorio, Salvini: "Nessun lavoratore senza stipendio"

Lo abbiamo dimostrato nella regione Piemonte come gli uomini e le donne della Lega possono fare la differenza”. Venerdì 15 ottobre 2021 - 16:43. Torino, Salvini: se tanti torinesi votano, la vittoria è sicura. (askanews)

Enrico Letta/ "No tampone gratis, sarebbe come condono per chi non paga tasse". SALVINI: “PENSIONI, NON TORNA LA FORNERO”. Altro argomento molto divisivo nella maggioranza è l’obbligo di green pass, Matteo Salvini s’è detto pronto a lottare per abolirlo: «Lasciare a casa poliziotti, insegnanti, medici, infermieri non mi sembra giusto. (Il Sussidiario.net)

Ho chiesto ieri a Draghi e oggi ho visto che lo chiedono anche i sindacati: tamponi rapidi e gratuiti per i milioni di lavoratori che ancora non hanno il green pass perché non è possibile lasciare a casa migliaia di insegnanti, medici, infermieri, poliziotti, pompieri. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr