Attacco alla Cgil a Roma, arrestato il modenese Biagio Passaro. VIDEO

modenaindiretta.it INTERNO

categoria. tutte Frammenti d'arte Cultura e Spettacoli On Demand Bologna Bologna racconta Video Nero e Verde Donne d'Emilia Economia e Lavoro Agricoltura Basket regione On Demand Modena Il Telegiornale Modena Italia/Mondo Moda & Lifestyle Test Basket city Trc sport Modena italpress-test Città Formazione Video Affari quotidiani Detto tra noi Modena Senza categoria Provincia Adottateli Foto Nautilus Barba & capelli Sport Politica Editoriali Cabiria Viaemilianet Affari quotidiani Cronaca Natale Freschi di stampa Nautilus Eventi Viaemilianet Rubriche Saluti e baci Ci vediamo in piazza Freschi di stampa On Demand MeteoReggio Trend TG Reggio Il Telegiornale - Edizioni Precedenti Si fa x ridere Ci vediamo in piazza 91° Minuto Sonda su Onda Su la zampa Applausi Agri7 Zona D Si fa x ridere APP Buone cose Su la zampa Buongiorno Reggio Essere e benessere Zona D Nosterchef Buone cose Ceramicanda Essere e benessere Mo pensa te Nosterchef Detto tra noi Bologna Dare&Avere Dentro la città Mo pensa te Decoder non usare Il telegiornale Bologna Trc sport Bologna Foto I diritti in diretta Video Andrea Barbi Show Foto Emilia Meteo Il Graffio Hello Barbi Andrea Barbi Show Cuciniamo Il salotto della lirica Emilia Meteo Nero e Verde Il medico e il cittadino In viaggio L'Europa in città La clessidra Mondocrociera Primo banco Reggio a canestro To Be Reggiana Trend in onda Vangelo e Vita. (modenaindiretta.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

politica. 'Lo Stato reagisca' commenta Landini e annuncia per il 16 ottobre una grande mobilitazione nazionale. (TG La7)

Tra gli arrestati per gli scontri di sabato 9 ottobre a Roma c’è anche il leader del movimento ‘IoApro’ Biagio Passaro. Il movimento IoApro era stato istituito durante i mesi di zona rossa e arancione, come forma di protesta alla chiusura delle attività. (Today.it)

Fabio Seggiani, segretario della Cgil di Siena è amareggiato di fronte al centinaio di persone che, ieri mattina dalle 10, si sono trovate alla Lizza, davanti alla sede senese della Cgil. "Piena vicinanza alle forze dell’ordine e solidarietà al segretario provinciale Fabio Seggiani e nazionale Maurizio Landini" (LA NAZIONE)

Bisogna però condannare tutte le forme di violenza. Se ci si limita a condannarla solo quando non è quella di Governo – anche quando lo è – allora abbiamo un problema. (L'AntiDiplomatico)

La scelta di colpire la Cgil e con essa tutto il movimento sindacale del Paese e il mondo del lavoro è un attacco inaccettabile. L’unità del mondo del lavoro è la condizione per una crescita democratica del nostro Paese (Corriere della Sera)

Reggio Emilia, 11 ottobre 2021 - Cent’anni sono passati dall’assalto dell’aprile del 1921 alla Camera del Lavoro di Reggio, che si trovava in via Farini. E quasi per destino, 100 anni dopo la Cgil si trova di nuovo sotto attacco da movimenti neo-fascisti. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr