Luca Zaia: «Caso vaccini a Verona? Inaccettabile, le 1.100 dosi si dovevano trovare»

Luca Zaia: «Caso vaccini a Verona? Inaccettabile, le 1.100 dosi si dovevano trovare»
L'Arena INTERNO

Oggi abbiamo 39.547 dosi di Moderna e 99.429 Astrazeneca, ma questa settimana non arriveranno altri dosi Astrazeneca.

Per oggi però non abbiamo Pfizer per ultraottantenni e fragili, quindi ulteriore battuta d'arresto per queste categorie perché sono arrivate solo 10 minuti fa le 125mila dosi Pfizer previste.

Questo perché erano 1.100 dosi e 1.100 dosi si dovevano trovare.

Considerate che abbiamo circa 150mila dosi di vaccino a settimana fino a fine aprile

Zaia conclude: «se avessi i vaccini, io, in un mese e mezzo vaccino tutti». (L'Arena)

La notizia riportata su altre testate

Attualmente in Veneto ci sono 39.547 dosi di Moderna, 99. Report ore8. «Da oggi siamo in arancione, i dati sono in calo ma siamo di poco sotto i parametri della zona rossa. (VicenzaToday)

L'età media del contagiato è 54 anni, significa che si è abbassata, inevitabile visto che abbiamo vaccinato quasi tutti gli anziani. (Venezia) - Mentre si stanno valutando nuove aperture, il Veneto è ritornato in zona arancione. (RovigoOggi.it)

Lo ha detto il Governatore in conferenza stampa - Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev /CorriereTv. Venezia, 6 aprile 2021 “Vi dico la verità, io avevo pensato di presentarmi al centro vaccinale a fare le iniezioni, ma poi ho pensato che ho una laurea e smentirei me stesso. (Corriere TV)

"Coi vaccini in un mese e mezzo immunizzo il Veneto"

Un po' di respiro. . Salgono i ricoveri causati dal coronavirus in Veneto, oggi sono 2287 (+50). In totale, le dosi somministrate sono un milione 3mila 679, l'88,3 per cento delle forniture totali. (Il Resto del Carlino)

Come osservato da Zaia, c'è un dato, quello dei ricoveri, che fa capire che il virus è ben lungi dall'essere sconfitto. Osservando la situazione negli ospedali, ad oggi la l'età media dei ricoveri è di 54 anni, sintomo che le vaccinazioni agli ultra 80enni funzionano e sono indispensabili per l'immunizzazione della popolazione (VeneziaToday)

Mancano 400mila ultraottantenni e cittadini fragili da vaccinare, con 150mila dosi a settimana credo riusciremo a finirli entro aprile" Il governatore del Veneto sottolinea poi che l'età media dei contagiati si è abbassata ulteriormente, oggi in Veneto è di 54 anni, un dato "inevitabile visto che abbiamo vaccinato quasi tutti gli anziani. (La voce di Rovigo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr