4 nuove strutture mediche nelle Marche per le Centrali operative dell’emergenza sanitaria

4 nuove strutture mediche nelle Marche per le Centrali operative dell’emergenza sanitaria
Piceno Oggi INTERNO

L’intervento, assicurato dall’Agenzia sanitaria regionale (Ars) e dall’Asur Marche, mette a disposizione delle Centrali operative di Pesaro, Ancona, Macerata e Piceno Soccorso, quattro grandi tende, per garantire pronta operatività negli interventi riconducibili alla medicina di emergenza.

L’Azienda sanitaria regionale Ars ha acquisito le nuove strutture attraverso una gara pubblica, garantendo le funzioni di raccordo tra le Centrali operative sanitarie 118 e le strutture operative della Protezione Civile e l’Asur

Ars e Asur sono così in grado di mettere in campo, come Postazioni mediche avanzate di primo livello, queste strutture che vanno a sostituire tende obsolete e usurate in quanto utilizzate nel corso di svariati contesti emergenziali, non ultimo il sisma Marche-Umbria del 2016. (Piceno Oggi)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lo dice l'assessore alla Sanità delle Marche, Filippo Saltamartini, a margine della seduta odierna del consiglio regionale parlando dell'andamento della campagna vaccinale in regione. Per quanto riguarda la vaccinazione del resto della popolazione le Marche hanno superato ieri il milione di dosi somministrate. (AnconaToday)

Circa 400 già le telefonate al Cup (centro unico prenotazione) Marche per chiedere la somministrazione della seconda dose in vacanza o altrove. Bollettino Covid: i dati di oggi nelle Marche. (il Resto del Carlino)

I dati della Regione Marche sono al riguardo decisamente lusinghieri e attestano a 25.258 su una platea di 290.026 anziani, i reprobi all’iniezione total views, 211 views today. 🔊 Clicca e ascolta l'articolo. (Osimo Oggi)

Richiami in autunno: «Stiamo già riprogrammando le vaccinazioni» | VIDEO

“Nelle Marche la percentuale degli studenti maturandi che hanno aderito alla campagna vaccinale anti-Covid 19 è superiore al 60%, il 60-65%”. Così, a margine della seduta del Consiglio regionale, l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini. (Piceno Oggi)

Emergenza Coronavirus, boom di adesioni dei maturandi alla campagna vaccinale, mentre potrebbe iniziare a fine settembre la somministrazione della cosiddetta ‘terza dose’ per i sanitari delle Marche. Per quanto riguarda la distribuzione dei vaccini Saltamartini aggiunge: "A giugno è confermato l’arrivo di tutti i vaccini previsti ed entro fine mese avremo non solo un milione di prenotazione ma anche di somministrazioni (il Resto del Carlino)

La Regione Marche al lavoro sulla riprogrammazione dell'attività vaccinale in vista dell'autunno in modo da farsi trovare pronta per la somministrazione della terza dose. Le prime dosi nelle Marche sono state somministrate a fine dicembre 2020 proprio al personale sanitario. (AnconaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr