In provincia di Sondrio mancano due dirigenti scolastici

In provincia di Sondrio mancano due dirigenti scolastici
SondrioToday INTERNO

A ciò si aggiunge la nomina di Giovanna Bruno a Dirigente Scolastico del nuovo Polo Liceale "Città di Sondrio".

Classi e insegnanti. Una situazione che, in vista dell'avvio del nuovo anno scolastico, appare dunque molto più tranquilla e gestibile rispetto a quelle relative a insegnanti, all'attivazione delle varie classi e alla mancanza dei segretari

Dopo i trasferimenti in Valtellina e Valchiavenna rimangono scoperte le sedi di Ardenno e dell'istituto "Anzi" di Bormio (SondrioToday)

Su altre testate

Guadando avanti alle prossime operazioni di nomina dei nuovi, più che mai Fabiano Cruciani resta in pole per il Volta. "T. Valenti" Trevi, Maria Paola Sebastiani Liceo "G. Marconi" Foligno, Bianca Maria Tagliaferri Alberghiero Assisi, Eleonora Tesei I. (ilmessaggero.it)

L'Ufficio scolastico regionale ha disposto, con decorrenza dal primo settembre 2021, le conferme e i mutamenti di incarico dirigenziale nella scuole. Termine delle lezioni: sabato 4 giugno 2022 (La Repubblica)

A Padula, Pietro Mandia dirigerà l’Istituto comprensivo Ad Eboli, l'istituto superiore Mattei Fortunato sarà diretto dalla preside Patrizia Campagna. (SalernoToday)

Scuole, cambio dei dirigenti: ecco chi sono i nuovi presidi degli istituti pugliesi/tutti i nomi

Per le immissioni in ruolo dei nuovi dirigenti ora, a differenza di due anni fa, c’è una graduatoria da cui attingere grazie al mega concorso nazionale iniziato a luglio 2018 e concluso nel 2019» La dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Maria Teresa Furci: «Entro il 31 agosto la maggior parte di queste 13 scuole ancora vacanti avrà un dirigente titolare. (La Stampa)

Al posto divenuto vacante potrebbe ricevere l’incarico di reggenza la prof. (LeggiNoci.it)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Stilato il nuovo piano regionale degli istituti scolastici pugliesi, con i nomi dei nuovi dirigenti che saranno al lavoro già da settembre. (quotidianodipuglia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr