GP del Portogallo: un soporifero naturale

GP del Portogallo: un soporifero naturale
F1world SPORT

Il GP del Portogallo, soporifero e poco avvincente, mette in luce ancora una volta la battaglia tra Red Bull e Mercedes. Se pensavate che il caffè post pranzo domenicale vi abbia risvegliato, ci ha pensato il Gran premio a farvi addormentare dopo l’abbuffata.

Il GP del Portogallo ha funzionato come soporifero naturale, addirittura meglio della camomilla o della melatonina.

NICO ROSBERG E LE MESCOLE, I GRANDI PROTAGONISTI. (F1world)

Ne parlano anche altre testate

Nel mentre, Bottas, Verstappen e Hamilton battagliavano tra loro. I suoi saliscendi, nei quali cambia continuamente la direzione del vento sono uno spettacolo nello spettacolo. (Ghigliottina | Un nuovo taglio all'informazione)

Svolta questa introduzione, andiamo ad analizzare il rendimento in questo terzo round stagionale nel Gran Premio del Portogallo, di team e piloti, con le nostre pagelle. Devono assolutamente iniziare a concretizzare sin dal prossimo GP, altrimenti gli avversari prenderanno il largo in classifica. (Formula1 Web Magazine)

prova di forza di Hamilton. Formula 1, a Portimao prova di forza di Hamilton. (Zazoom Blog)

Le 7 Marce, GP Portogallo - La potenza di Hamilton e un quesito su Norris

Bottas a 40 e Perez a 50 sono lontani da una rimonta realistica. Le quote, ora, parlano chiaro: la vittoria finale di Hamilton dopo il successo nel GP del Portogallo, vale 1,45 volte la posta contro i 2,65 del rivale della Red Bull. (F1-News.eu)

Distacco già ampio. C'è tanto nella macchina, è vero, perché la forbice tra le due scuderie si è ridotta considerevolmente. I progressi di Verstappen sono però evidenti, e se in Portogallo non c'è stata partita, in Bahrain la vittoria di Hamilton non è mai stata scontata fino alla fine. (Tuttosport)

Viaggia in 6/a marcia, Max Verstappen – Il caldo anomalo della domenica di Portimao ha mandato in difficoltà la Red Bull rispetto alla Mercedes. Ebbene, in tutte e tre le occasioni Norris è stato il miglior pilota non Mercedes e Red Bull. (MondoSportivo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr