Non solo la Roma: quando il Palermo giocava l'Europa League

Non solo la Roma: quando il Palermo giocava l'Europa League
Stadionews.it SPORT

Ma questa favola calcistica europea in passato ha coinvolto per anni anche il Palermo.

Oggi la Roma è impegnata in trasferta contro l’Ajax nella gara valida per i quarti di finale di Europa League.

Sono infatti cinque le qualificazioni in Europa League per i rosanero, tutte ottenute nell’era Zamparini: nelle stagioni 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008, 2010-2011 e 2011-2012.

Una storia che ha visto la squadra di viale del Fante arrivare, al primo anno in Europa League, fino agli ottavi di finale. (Stadionews.it)

Su altri giornali

Spinazzola ha provato a stringere i denti e a rientrare in campo per proseguire la partita, ma dopo qualche minuto è stato costretto ad arrendersi e a lasciare spazio a Riccardo Calafiori. (Sky Sport)

Incredibile papera del portiere giovanissimo dei lancieri, Kjell Scherpen, che sulla conclusione centrale e telefonata non trattiene una palla che era tutta da bloccare e la fa insaccare in rete per la gioia dei giallorossi che pochi minuti prima potevano essere sotto di due e che si ritrovano invece sull’1-1. (Sportface.it)

Tiago Pinto, General manager della Roma, ha parlato poco prima dell’inizio della sfida di Europa League tra Roma e Ajax. Il General manager della Roma, Tiago Pinto, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ poco prima dell’inizio della sfida tra Roma e Ajax, valevole per i quarti di finale di andata di Europa League. (Calciomercatonews.com)

Ajax e Roma in campo con le seconde maglie sia all'andata che al ritorno: il motivo della scelta

Sugli altri campi, il Manchester United è avanti 1-0 a Granada e il Villarreal sul campo della Dinamo Zagabria. Sono appena terminati i primi tempi dei quarti di finale di andata di Europa League. (Tutto Napoli)

Serve la strategia giusta per avere la meglio, difendere bene per costruire l’azione offensiva nel migliore dei modi e secondo me ci sono le giuste condizioni per farlo anche se bisognerà soffrire. Credo abbia scelto Diawara per avere un giocatore più di sostanza che di palleggio, come Villar, per sostenere meglio il pressing dell’Ajax” (TUTTO mercato WEB)

Di solito l'Ajax scende in campo con la classica maglia bianca a strisce rosse, così come la Roma che sfoggia appena può i colori giallorossi. Ma "biancorossi" e "giallorossi" sarà un termine solamente sulla carta perché in campo Ajax e Roma si presenteranno con tutt'altre divise e lo faranno anche nella gara di ritorno in Capitale. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr