Di Battista pronto a fare un suo partito: quanto potrebbe valere per Di Maio

Di Battista pronto a fare un suo partito: quanto potrebbe valere per Di Maio
Money.it INTERNO

“Guagliò, questo rischia di portarci via almeno il 5%” avrebbe detto Di Maio stando al Corriere in merito a un possibile nuovo partito dell’ex pentastellato, ma i voti potrebbero arrivare anche da fuori il Movimento 5 Stelle

Il futuro di Alessandro Di Battista comunque dovrebbe essere ancora in politica, tanto che da giorni si susseguono le voci su un suo nuovo partito o movimento che a breve potrebbe essere annunciato. (Money.it)

Ne parlano anche altri giornali

Nel frattempo è arrivata la conferma ufficiale dell'addio in tutto e per tutto di Alessandro Di Battista. Gli espulsi sono pronti a formare una componente nel Misto alla Camera. (Liberoquotidiano.it)

Una soluzione in tal senso sarebbe non lontana: il detentore del simbolo, Ignazio Messina, ha aperto alla possibilità ma ha chiesto che il progetto politico degli ex 5 Stelle sia basato su valori politici comuni. (Il Riformista)

Come dicono gli stessi esponenti espulsi dal M5S continueranno a dare voce a "tutti quei cittadini che non si sentono rappresentati dal Governo Draghi, ma che devono poter trovare espressione in Parlamento". (CataniaToday)

M5s: un gruppo di Senatori fa causa collettiva contro l'espulsione

La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato I perché dei nostri lettori. “ Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20. (La Stampa)

Nelle ultime settimane Di Battista, che del M5S è stato tra i principali protagonisti in questi anni in rappresentanza dell’ala cosiddetta movimentista, si era battuto contro l’ipotesi di un governo Draghi Alessandro Di Battista è fuori dal Movimento 5 Stell: l’ex deputato si è formalmente disiscritto dai Cinque Stelle. (Corriere della Sera)

Prevedere un automatismo fra l'espulsione dal movimento politico e l'espulsione dal gruppo parlamentare, significa violare una precisa norma costituzionale che è quella dell'articolo 67, che è la garanzia della Libertà di esercizio del mandato parlamentare di fronte al popolo italiano". (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr