Carbonia al Pd con Pietro Morittu, centrosinistra avanti anche a Olbia ma sarà sfida all’ultimo voto

Casteddu Online INTERNO

Se il trend sarà confermato, non sarà necessario neanche il ballottaggio.

E c’è stato un colpo di scena a Olbia, dove si sfidano all’ultimo voto l’uscente Settimo Nizzi sostenuto da una coalizione di centrodestra e Augusto Navone del centrosinistra.

Al termine dello spoglio Olbia, nonostante sia un centro con molto più di 15mila abitanti, avrà il suo nuovo sindaco senza bisogno di ballottaggio: chi fra Navone e Nizzi prenderà un voto in più, sarà il nuovo sindaco

E’ praticamente ufficiale la vittoria al primo turno di Pietro Morittu (Pd) a Carbonia (Casteddu Online)

La notizia riportata su altri media

Olbia al centrodestra, Carbonia al centrosinistra, Capoterra al ballottaggio ma non con un peso tale da rovesciare gli equilibri rimasti più o meno invariati. Per il centrodestra sicuramente non una vittoria schiacciante, ma comunque sufficiente a evitare il ribaltone caldeggiato dall’ex premier nel suo comizio. (Casteddu Online)

Ma a Carbonia, dove la maggioranza dem fa riferimento al gruppo di Antonello Cabras, sono state fatte scelte diverse. Sollai ha vinto col 68,27 per cento lasciando alla prima cittadina uscente, Marta Cabriolu, appena il 17,38 per cento (SardiniaPost)

Per Alba civica entra in consiglio comunale Stefano Spada con 302 voti mentre per Scelta Civica Rino Gaspare (475) Per il centrodestra Forza Italia farà la parte del leone con 10 consiglieri che entrano in consiglio Comunale. (Gallura Oggi)

Anche a Olbia i 5 Stelle in coalizione col centrosinistra non hanno fatto meglio: Augusto Navone ha ceduto fermandosi al 47,9% contro il 52,1% di Settimo Nizzi, centrodestra, al suo quinto mandato. In pratica, i due poli erano entrambi spaccati: determinanti per il ballottaggio i voti degli esclusi (LaPresse)

"Complimenti a Settimo Nizzi per la rielezione", ha scritto prima di mezzanotte su Facebook Augusto Navone, sostenuto da 8 liste contro le 6 del sindaco A Carbonia vince Morittu. Certa la vittoria a Carbonia di Pietro Morittu. (Tiscali Notizie)

Non è mancata qualche sorpresa in Sardegna alla chiusura delle urne, dopo le votazioni per scegliere 98 nuovi sindaci e altrettanti consigli comunali. A Olbia, invece, il sindaco uscente Settimo Nizzi (centrodestra) l’ha spuntata in extremis ed è stato rieletto per il quinto mandato. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr