Vi spiego le proteste a Cuba e le intenzioni di Biden

Startmag Web magazine ESTERI

E la riunione di emergenza del governo in cui è intervenuto Raul Castro deve averne discusso

Che cosa sta succedendo a Cuba e quali sono i rapporti con l’amministrazione americana.

Al Dipartimento di Stato sanno benissimo che si tratterebbe di una deroga giustificata, anzi suggerita da elementari criteri umanitari.

Sulla questione storica dell’embargo con cui contro le convenzioni internazionali e decine di voti all’assemblea generale dell’ONU gli Stati Uniti tentano da 60 anni di soffocare l’economia dell’isola, non si aspettano miracoli. (Startmag Web magazine)

La notizia riportata su altri giornali

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2021 - 15:28. tvsvizzera. A Cuba, dopo le proteste senza precedenti dei giorni scorsi, arrivano le prime concessioni del governo per tentare di disinnescare l'ondata di malcontento che rischia di mettere in serio pericolo il regime castrista presieduto da Miguel Díaz-Canel. (tvsvizzera.it)

All'epoca vedevo tutto con gli occhiali rosa". Dopo la laurea in architettura nel 1968 mi offrirono un lavoro all'Avana e per un momento pensai di trasferirmi. (la Repubblica)

“Una madre mi ha detto ieri che sua figlia adolescente ha chiesto se questa fosse Cuba, vedendo con le lacrime agli occhi le immagini di atti di violenza che alcune sue amiche hanno condiviso su Facebook. (Farodiroma)

1 min, 6 sec. L’intera comunità di Lamezia non può sopportare più il perpetrarsi di queste dinamiche dannose e deleterie. (Corriere di Lamezia)

Sono 60 anni che il popolo cubano non vive, ma sopravvive, in una lotta continua per difendere la libertà. «Libertà per Cuba», hanno chiesto tenendo alta la bandiera del Paese. (VeneziaToday)

Gli agenti di polizia presenti in piazza del Popolo venerdì pomeriggio a Ravenna hanno placato i momenti di tensione che si erano creati nella manifestazione degli esuli cubani, un centinaio, nella centrale piazza bizantina. (Teleromagna24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr