Immagini censurate in Italia. A L'Avana una marea umana in difesa della Rivoluzione

L'AntiDiplomatico ESTERI

#MiMoncadaEsHoy pic.twitter.com/KGJoA7FXou — Alejandro Santos (@Ale_Cuba_Vive) July 17, 2021. Una vez más el pueblo de #CubaUnida en las calles reafirmando su derecho a la soberanía y la independencia nacionales.

No son de dolor, no son de protesta, son de un pueblo que no renuncia a su proceso revolucionario, de un pueblo orgulloso.

"I principi non saranno mai negoziati" e "in questi sforzi per salvare la Patria possono contare sui giovani", ha detto

Nei dintorni dell'emblematico Hotel Nacional sono concentrati centinaia di patrioti in difesa della Rivoluzione ". (L'AntiDiplomatico)

Ne parlano anche altri giornali

Abbiamo sentito le voci dei manifestanti che hanno raccontato la situazione di Cuba, che oltre all’emergenza covid vive una situazione economica drammatica Dall’altra parte rappresentanti dei partiti della sinistra radicale. (Teleromagna24)

Ricorda la presa del potere? Dopo la laurea in architettura nel 1968 mi offrirono un lavoro all'Avana e per un momento pensai di trasferirmi. (la Repubblica)

“Una madre mi ha detto ieri che sua figlia adolescente ha chiesto se questa fosse Cuba, vedendo con le lacrime agli occhi le immagini di atti di violenza che alcune sue amiche hanno condiviso su Facebook. (Farodiroma)

Oggi a Venezia, ieri a Ravenna, Padova, Palermo, Roma, Milano «Libertà per Cuba», hanno chiesto tenendo alta la bandiera del Paese. (VeneziaToday)

L’intera comunità di Lamezia non può sopportare più il perpetrarsi di queste dinamiche dannose e deleterie. Il primo passo intrapreso dall’amministrazione lametina è quello di essersi costituiti parte civile nel procedimento che la procura di Lamezia ha istituito sui fumi tossici dal campo Rom, nominando anche un tavolo tecnico per gli accertamenti del caso (Corriere di Lamezia)

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2021 - 15:28. tvsvizzera. Intanto Biden afferma che "il comunismo è fallito e Cuba è uno stato fallito". (tvsvizzera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr